Tech

Come usare iPhone o iPad a tarda notte senza rovinarsi gli occhi

Come usare l'iPhone a tarda notte senza finire per rovinarsi gli occhi? Ora, grazie a delle innovative app, è finalmente possibile

Fonte: pixabay

Come usare un iPhone a tarda notte senza rovinarsi gli occhi? Non c’è niente di più rilassante e gratificante di leggere alcune pagine dei vostri nuovi libri prima di andare a dormire. Capita però che il bagliore suscitato dallo schermo del proprio smartphone tenda a rendere estremamente complicata e fastidiosa tale operazione. La nuova modalità Night Shift (che finalmente funziona anche quando il telefono è impostato a basso consumo energetico) aiuterà a conciliare il sonno mediante la sostituzione dei toni eccessivamente luminosi con altre colorazioni più opache e meno abbaglianti.

Grazie a tale app è possibile anche navigare sicuri su internet, sempre usufruendo di questo piccolo accorgimento. Presto le varie pagine web risulteranno essere di più facile lettura. Tale modalità può essere adoperata anche tramite gli iBooks, i Kindle, e numerose altre applicazioni appositamente studiate e dedicate per chi ama leggere senza rovinarsi gli occhi. Ideata per chi ama leggere a tarda notte senza necessariamente illuminare l’intera camera da letto, negli iBook vi è una funzionalità attivabile toccando il pulsante posizionato nell’angolo superiore dello schermo (tasto ‘AA’).

Pigiando su tale icona potrete fare in modo che i caratteri del testo diventino bianchi su sfondo nero. Chi invece predilige i Kindle, potrà ottenere lo stesso risultato cliccando un identico pulsante, stavolta posizionato nell’angolo inferiore dello schermo. L’applicazione Kindle è anche dotata di un’ulteriore funzionalità che garantisce la possibilità di regolare il livello della luminosità attraverso lo scorrimento di un’apposita leva.

Purtroppo non tutte le applicazioni dedicate alla lettura, i giornali o le varie riviste disponibili online, hanno una modalità notturna, parliamo ad esempio del famoso New York Times. C’è un modo però per ovviare a tale problematica. Se possedete un iPhone, entrate nelle impostazioni generali del telefono, cliccate su accessibilità e procedete ad alternare i colori. Fatto ciò, tutti i colori che appaiono sul display del vostro smartphone risulteranno essere invertiti consentendo così di ottenere, anche senza scaricare nessuna applicazione, le lettere bianche su uno sfondo particolarmente scuro.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati