Coniglio sventa un tentativo di furto

Un coniglio è riuscito a sventare un furto avvertendo i suoi proprietari della presenza di un estraneo in casa

Altro che cani. A sventare i furti oggi ci pensano i conigli. Accade a Piacenza, dove un coniglio domestico è riuscito ad avvertire i padroni della presenza di un ladro in casa, mettendo in fuga il malvivente. Il fatto, a dir poco curioso, è accaduto nella notte del 27 aprile in un piccolo paesino in provincia di Piacenza, Borgonovo.

Erano le 3 di notte quando il padrone di casa si è svegliato all’improvviso allertato dal rumore provocato dal coniglio che non smetteva di sbattere le zampette contro la gabbia in cui dormiva, in cucina. Arrivato dall’animale domestico l’uomo si è accorto che nella stanza c’era qualcun altro e ha dato l’allarme. Il ladro è scappato dal balcone, calandosi lungo la terrazza dal terzo piano e fuggendo attraverso il cortile. Il malvivente durante la fuga ha perso anche il suo bottino e, secondo i testimoni, sarebbe ferito ad una gamba. 

Quando i carabinieri sono arrivati il criminale era già fuggito, ma probabilmente, se non ci fosse stato il coniglio, sarebbe riuscito a rubare in casa passando inosservato. Insomma: l’intervento del piccolo animale domestico è stato davvero provvidenziale e ha consentito ai padroni di casa di individuare il ladro e di sventare il furto. Se pensare all’idea di un “coniglio da guardia” vi sorprende, sappiate che questi animali sono molto più intelligenti di quanto pensiamo. Il coniglio infatti non è solo un perfetto pet da compagnia, ma è anche dotato di una grande sensibilità ed è molto intelligente, acuto ed è in grado di trovare modi sempre nuovi per comunicare con i suoi padroni. Spesso, a torto, viene considerato inferiore a cani e gatti, ma non è affatto così, come ha dimostrato questo coniglietto di Piacenza, che è riuscito a sventare un furto e ad avvertire i padroni della presenza di un estraneo in casa.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti