Lifestyle

Consigli per un make up adatto a ogni situazione

Come realizzare un perfetto make up per qualsiasi occasione, dal trucco giornaliero a quello da cerimonia o da sera

Fonte: pixabay

E’ cosa nota che la maggior parte di noi donne ama truccarsi, è un gesto che fa parte della routine quotidiana di bellezza e che ci aiuta molto a valorizzare i nostri punti forti, a mimetizzare le piccole imperfezioni e a sentirci più sicure e femminili. Purtroppo non in tutti i contesti è indicato un trucco eccessivo, quindi se amiamo truccarci tutti i giorni la parola d’ordine è: naturalezza!

 

Un trucco naturale esalterà i nostri lineamenti senza caricarli troppo, renderà il nostro incarnato liscio e uniforme senza necessariamente dare l’impressione di aver indossato una maschera e ci conferirà quell’aspetto fresco, curato e ordinato che non ci farà sembrare trascurate e che spesso viene richiesto in contesti lavorativi in cui l’immagine è importante. Ma anche se si tratta di un trucco semplice, va realizzato a regola d’arte e con i prodotti giusti.

Scuola

Nell’ambiente scolastico spesso i professori non gradiscono vedere tra i banchi alunne eccessivamente truccate, perché data la formalità del contesto in cui ci si trova un make-up troppo carico non viene visto di buon occhio. Per andare a scuola, l’ideale è usare una BB cream leggermente colorata, un po’ di mascara marrone per sottolineare le ciglia e sulle labbra un burro cacao rosato oppure un lucidalabbra trasparente senza glitter e non troppo appiccicoso.

 

Ufficio

In ufficio, il make up deve conferire un aspetto ordinato e non far perdere alla donna che lo indossa la sua aria professionale. Quindi fondotinta coprente uniformante, ombretto taupe o marrone sulle palpebre leggermente sfumato, mascara marrone o nero non volumizzante, un accenno di blush aranciato e un rossetto nude, preferibilmente mat, valorizzeranno i nostri lineamenti senza caricarli eccessivamente di colore. Ovvio che anche le unghie dovranno essere smaltate con un colore naturale o con una french manicure.

 

Serata romantica

Per una serata romantica possiamo valorizzarci un pochino di più, adottando un trucco occhi intonato al colore delle nostre iridi per dare più profondità allo sguardo, che andremo a sottolineare con una matita da sfumare lateralmente insieme all’ombretto che andremo a stendere sulle palpebre. Mascara volumizzante e incurvante, blush rosato e sulle labbra un rossetto indelebile se la serata prevede un finale…al bacio, oppure se vogliamo restare naturali un lucidalabbra trasparente o nude.

Serata in discoteca

In discoteca possiamo esagerare. Via libera all’ombretto e all’eyeliner glitterato in tonalità forti: azzurro, viola, fucsia, fluo, al Cut Crease in colori a contrasto, alle ciglia finte, se ci piacciono anche quelle colorate e con strass, e sulle labbra il colore predominante dei make-up super appariscenti, il rosso lacca, da applicare in maniera molto carica, e usandone uno indelebile (Lipfinity di Max Factor, Double Touch di Kiko) in modo tale da evitare sbavature.

Cerimonia

Il trucco da cerimonia deve essere impeccabile, e se possibile declinato in base al colore dell’abito che abbiamo scelto: se la cerimonia si svolge in pieno giorno, dovrà essere evidente ma non troppo, e si dovranno prediligere colori principalmente chiari. Al contrario, se siamo invitate ad una cerimonia serale, anche se dobbiamo mantenere comunque uno stile sobrio data la solennità, potremo spaziare con tonalità più intense, ma sempre senza scadere nella volgarità.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati