Sport

Conte è già il più odiato della Premier

Ecco quanto risulta da un particolare sondaggio tra i supporters inglesi: Ranieri penultimo

Antonio Conte ha già stabilito un record, nella sua seppur giovane avventura in Premier League. L'allenatore salentino, da poco sulla panchina del Chelsea, è infatti il tecnico della squadra più odiata di tutta l'Inghilterra.

E' quanto emerso da un sondaggio condotto dal "Manchester Evening News", che intervistato circa 10 mila tifosi inglesi, chiedendo loro quale considerassero la squadra più antipatica del campionato.

Ebbene, i Blues di mister Conte si sono aggiudicati il primo posto di questa particolare classifica. I più maliziosi potrebbero attribuire l'antipatia al neo tecnico, famoso per il carattere ruvido e fumantino, ma sembra decisamente troppo presto per imputargli tale colpa. Il fatto di avere in rosa uno come Diego Costa, che non attira certo le simpatie dei tifosi avversari, potrebbe aver giocato in sfavore del Chelsea.

E' andata poco meglio a José Mourinho e a Zlatan Ibrahimovic: il loro Manchester United è la seconda squadra più odiata, complice probabilmente la personalità ingombrante dei due uomini simbolo. Alle spalle dei Red Devils, in ordine, compaiono il Liverpool, il Manchester City, l’Arsenal e il Tottenham.

Prevedibilmente, i fan di Liverpool e City si sono espressi contro lo United, ma anche i supporters di Crystal Palace e West Bromwich hanno condannato la squadra dello Special One.

Tra i più simpatici c'è un italiano: si tratta di Claudio Ranieri, campione di Inghilterra con il suo Leicester City, nonché vero e proprio idolo delle folle in seguito all'impresa compiuta. Ma le sue Foxes sono soltanto al penultimo posto della speciale graduatoria.

La squadra meno odiata, per finire, è il Bournemouth.

 

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati