Corrado Guzzanti torna in tv: nuovo programma su La7

Corrado Guzzanti torna in tv. Il comico condurrà un nuovo programma su La7

In queste ore è stato presentato il palinsesto di La7, con una grande sorpresa: il ritorno in tv di Corrado Guzzanti. Il comico, dopo una lunga assenza dal piccolo schermo, sarà nuovamente in televisione. Urbano Cairo, editore di La7, ha deciso di affidare a Guzzanti una striscia quotidiana che andrà in onda subito dopo “Otto e mezzo” di Lilli Gruber.

Il breve show racconterà in chiave ironica alcuni fatti importanti del giorno analizzati dallo sguardo inedito di Corrado Guzzanti. Fra le novità di quest’anno ci sarà anche l’arrivo di Diego Bianchi, il mitico Zoro di Gazebo, che si trasferirà con tutto il suo team su La 7, anche se per ora non sono ancora stati svelati dettagli riguardanti la sua trasmissione.

Fra i programmi confermati “Omnibus” con Alessandra Sardoni, “Coffee Break” di Andrea Pancani e “L’Aria che tira” con Myrta Merlino. Tornerà anche l’informazione con Enrico Mentana e l’approfondimento con “Bersaglio Mobile”, “Faccia a Faccia” di Giovanni Minoli, “DiMartedì” con Floris e “Piazza Pulita” di Corrado Formigli.

Cairo ha annunciato anche l’arrivo di nuovi programmi per David Parenzo, Gianluigi Paragone e Luca Telese, mentre Andrea Purgatori sarà ancora una volta alla guida di “Atlantide – Storie di uomini e di mondi”. In autunno spazio alla nuova edizione di Miss Italia, presentata ancora una volta da Francesco Facchinetti con la partecipazione, non ancora confermata, di De Sica, che potrebbe rivestire il ruolo di presidente della giuria.

Per ora non sono stati svelati nuovi dettagli riguardo il programma di Corrado Guzzanti. Le uniche informazioni fornite da La7 sono che si tratterà di una striscia quotidiana e che avrà come protagonista assoluto il comico, che con la consueta ironia e originalità, interpreterà i fatti salienti del giorno. Di certo, conoscendo l’estro creativo di Corrado Guzzanti e la sua capacità di colpire nel segno, lo show di La7 farà discutere. Staremo a vedere cosa accadrà.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti