Viaggi

Cosa fare in vacanza nel Principato di Monaco

Principato di Monaco e Montecarlo, tutte le informazioni necessarie per organizzare il vostro viaggio; quando andare, cosa vedere, fiere ed eventi

Fonte: pixabay

Il Principato di Monaco è il secondo stato sovrano più piccolo al mondo, dopo il Vaticano. Ciò non toglie, tuttavia, che le cose da fare in questo meraviglioso luogo del mondo siano diverse. Se si desidera passare una vacanza qui, ci sono moltissime attività da prendere in considerazione, anche quelle che meno ci si aspetta.

In molti, infatti, non sanno che il Principato di Monaco ospita un centro di ricerca oceanografico davvero degno di nota. Si trova precisamente a Montecarlo ed è un piacere per gli occhi e per l’arricchimento personale, sia per gli adulti che per i bambini. Ai piani 1 e 2 si possono ammirare, infatti, numerose vasche contenenti le più svariate specie ittiche.

I colorati e simpatici pesciolini sanno come farsi “voler bene” e persino gli squali: c’è infatti la possibilità che i visitatori accarezzino gli ospiti del centro. Sempre al primo piano si trova anche una sezione dedicata alla fauna in generale, mentre per terminare la visita in bellezza ci si può recare sulla terrazza ed ammirare la magnifica vista del mare.

Attrazioni principali

Le altre attrazioni principali sono senza dubbio il casinò di Montecarlo, un luogo elegantissimo in cui tentare la fortuna tutto il giorno. Ovviamente sono ammesse solo persone al di sopra dei 18 anni e c’è una certa etichetta da rispettare per giocare, soprattutto ai tavoli.
Citiamo poi il lungo mare e il porto di Montecarlo, dove sono ormeggiate delle imbarcazioni lussuose e piccoli yatch, tutti da ammirare durante una tranquilla passeggiata.
I giardini esotici sono invece situati su una roccaforte tra mare e città ed offrono ai visitatori le forme vegetali più interessanti, che crescono grazie a un microclima favorevole. All’interno dei giardini troviamo una sala dedicata all’antropologia, che risulta davvero interessante.

Eventi e fiere

Eventi e fiere nel Principato di Monaco sono all’ordine del giorno. Città cosmopolita e lussuosa, Montecarlo ospita il cosiddetto Bal de la Rose, un balletto elegante con ospiti dell’alta società, ma anche diverse rassegne sempre a proposito di danza e balletto, piuttosto che dedicate all’arte figurativa. A marzo generalmente si tiene il Gran Concerto di Monaco, in occasione dell’anniversario del Principato, a cui assistono anche il Principe con la famiglia.

Cosa fare la sera

C’è davvero l’imbarazzo della scelta, dal momento che di notte il Principato di Monaco si illumina e si anima ancor più che durante il giorno, per cui basta passeggiare per le strade in prossimità del porto per tuffarsi in una vita serale brulicante. Ci sta assolutamente una capatina al casinò, oppure potete prenotare in uno dei tanti ristoranti chic nel centro storico o sulle grandi avenues.

Quando andare

Il periodo migliore per andare in vacanza in questo luogo magico sono i mesi primaverili di maggio e aprile e quelli autunnali di settembre e ottobre. In estate la ressa è tanta e si rischia di non godersi in pieno il Principato.

Principato di Monaco e dintorni

Per visitare Principato di Monaco e dintorni non occorre molto tempo. In una settimana si possono esplorare le zone limitrofe di costa, spingersi fino a Saint Tropez o nella Camargue, se si desidera assaporare una natura rigogliosa e incontaminata, senza rinunciare al lusso monegasco.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati