Viaggi

Costiera Amalfitana: cosa vedere tra Positano e la bella Amalfi

Immancabile un tour nella costiera amalfitana tra Positano e le bellezze di Amalfi: il sentiero della baia di Ieranto e il sentiero degli dei

Fonte: flickr

Chi non ha ancora visto la bellissima costiera amalfitana deve assolutamente provvedere. Considerata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, la costiera amalfitana è una bellezza naturale che affascina e coinvolge tutti i sensi. Questo tratto di costa campana prende il nome dalla città di Amalfi, luogo antico e incantevole, che si pone al centro della costiera sia dal punto di vista geografico che storico e culturale.

Un viaggio nella costiera amalfitana per essere davvero significativo deve toccare più luoghi che fanno parte di questo bellissimo territorio. C’è molto da ammirare lungo la costiera amalfitana! Innanzitutto Amalfi con il suo bellissimo duomo, La conca dei marmi con la meravigliosa Grotta dello Smeraldo, Positano e il suo incantevole centro storico, Ravello con le splendide ville.

Mappa

La Costiera Amalfitana che si affaccia sul golfo di Salerno si estende per 11.231 ettari  e comprende un lungo tratto di costa della Campania posto esattamente tra Positano e Vietri sul Mare.

I più suggestivi itinerari della Costiera amalfitana sono quelli da percorrere a piedi, sentieri antichi che venivano utilizzati come vie di comunicazione quando ancora non esisteva la strada statale. Si godono panorami da capogiro e si ammira la natura da vicino incontrando bellezze paesaggistiche e architettoniche.

Tra i migliori percorsi consigliamo “il sentiero degli dei” che da Agerola porta a Positano, camminando per quasi 8 chilomentri, “il sentiero della baia di Ieranto” che conduce in un percorso a picco sul mare sino alle acque cristalline di fronte ai faraglioni di Capri e “il vallone delle ferriere” che conduce, in poche ore di cammino, ad una meravigliosa giungla di felci attraversata da ruscelli, sino alle antiche ferriere medievali.

I paesi

La costiera amalfitana comprende 16 comuni della provincia di Salerno: Amalfi, Atrani, Cava de’ Tirreni, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Raito, Ravello, Sant’Egidio del Monte Albino, Scala, Tramonti, Vietri sul Mare.

Le spiagge

La Costiera Amalfitana si caratterizza prevalentemente per le scogliere a picco su mare. La maggior parte dei paesi sono situati sopra il livello del mare e soltanto alcune scalinate, strade e sentieri conducono alle poche spiagge che rappresentano veri angoli di paradiso. Tra le più belle ricordiamo le spiagge di Nerano che si trovano sulla punta estrema della Costiera Amalfitana, le spiagge di Positano, le spiagge di Praiano e le spiagge di Amalfi. Per le famiglie le spiagge più comode sono quelle di Maiori e Minori con i litorali di sabbia e molti servizi.

Visitare la costiera con i last minute

La costiera amalfitana è una meta turistica di grande fascino e tradizione. Non mancano dunque strutture alberghiere, ristoranti, stabilimenti balneari e servizi di accoglienza dedicati. Ogni mese i siti che si occupano di vacanze prevedono offerte last minute per queste mete. Se siete interessati occorre restare aggiornati e selezionare il prima possibile le offerte che più si avvicinano ai vostri desideri.

Gli hotel

Per quanto riguarda gli hotel Costiera Amalfitana, tra quelli segnalati dagli utenti su TripAdvisor citiamo l’Hotel Panorama a Maiori, a Positano il Positano Art hotel Pasitea, l’Hotel Margherita a Praiano e il NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati