Viaggi

Costiera amalfitana: tutte le spiagge più belle da visitare

Uno sguardo alle fantastiche spiagge della costiera amalfitana: da quelle più affollate alle meno conosciute, più adatte agli amanti della tranquillità

Fonte: google

La costiera amalfitana è ricchissima di spiagge in tutti i paesi e borghi, che si affacciano sulla costa. Le spiagge della costiera amalfitana sono il luogo perfetto dove fare il bagno.

Per tutti i turisti che vogliono alloggiare qui è utile sapere che la costiera è ricca di spiagge, dove poter fare il bagno o semplicemente prendere il sole. La spiaggia di Nerano è quella più famosa in assoluto. Qui, un tempo, si riteneva che fossero presenti le sirene.

E’ situata nella zona sud della costiera amalfitana, nella punta più estrema. Le spiagge di Praiano sono le uniche ad essere illuminate dalla luce solare dall’alba al tramonto. Non lontano da questa spiaggia, c’è anche il Fiordo di Furore, forse uno dei luoghi più belli di questa costa.

Le spiagge di Amalfi sono tra le più ampie, ma anche le più affollate. Ci sono, poi, piccole spiagge più riservate, come la spiaggia del Duoglio o quella di Castiglione. Le spiagge di Cetara si incastrano perfettamente in questo piccolo borgo di pescatori.

E’ la scelta giusta per restare in intimità, assaggiando il pesce fresco e la colatura di alici. La spiaggia di Vietri è molto comoda e grande, grazie alla presenza di numerosi parcheggi e collegamenti con i mezzi di trasporto.

Spiagge di sabbia

Qui in costiera non ci sono spiagge con tantissima sabbia. Le spiagge in costiera, altro non sono che piccole strisce di terreno, che si ergono tra le rocce delle montagne e il mare. Esse sono costituite da pietre e da ciottoli. Il mare in questa zona è cristallino e piuttosto profondo.

I paesi si trovano molto in alto, quindi, per raggiungere le spiagge, è necessario percorrere delle discese o degli scalini. Saranno utili delle scarpe comode per camminare. E’ bene che, per godervi una giornata intera di mare, vi svegliate di buon mattino: qui il sole nel pomeriggio cala molto presto.

Spiagge libere

Lungo la costiera amalfitana, potete trovare numerose spiagge libere. Già Vietri presenta una spiaggia libera, accanto agli ormeggi delle barche, dove si può fare il bagno. A Erchie, Minori e Maiori ci sono altre spiagge piuttosto piccole, dove potete fare il bagno in tranquillità. Via mare è possibile raggiungere delle piccole spiagge, quasi penisole, accessibili solo con la barca. Per questa ragione, sono piuttosto riservate e prive di folla.

Spiagge poco conosciute

Esistono molte spiagge sconosciute e poco frequentate della costiera amalfitana. La località di Conca dei marini ospita una piccola spiaggia davvero carina. Un’altra località poco nota è Erchie: piccola cittadina di pescatori, ancora poco conosciuta perché difficile da raggiungere.

A Sorrento, non tutti conoscono i Bagni della Regina Giovanna, una spiaggia dove, secondo la leggenda, si incontrava la Regina Giovanna con i suoi amanti, gettandoli poi dalla scogliera, perché non rivelassero il suo segreto.

L’isolotto di San Martino è una piccola isola, cui è possibile accedere solo attraverso un tunnel privato. La difficoltà di raggiungere il luogo lo rende poco frequentato dalla folla.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati