Imperdibili

Cure presso il Mar Morto: benessere e relax

Le acque del Mar Morto, grazie all'elevata salinità e ai sali minerali, sono un rimedio naturale miracoloso per psoriasi, cellulite e altri problemi della pelle

Fonte: google

Gli amanti del benessere e delle cure naturali non possono di certo sfuggire alla tentazione di regalarsi una vacanza all’insegna del relax nella meravigliosa località che ospita il Mar Morto, pseudo-lago dalle acque salmastre. Punto più basso della terra, oltre 400 metri al di sotto del livello del mare, il Mar Morto attrae da sempre numerosissimi turisti provenienti da tutto il mondo, ansiosi di immergersi nelle sue acque miracolose.

Cosa avrà di tanto speciale l’acqua di questo grandissimo lago? La risposta è semplice: un’elevata salinità, il cui tasso supera quello di qualsiasi altro bacino d’acqua e una concentrazione di minerali e fanghi, che rappresenta un vero e proprio elisir di bellezza per la pelle. Il Mar Morto, infatti, non possiede fiumi emissari e le alte temperature favoriscono l’evaporazione dell’acqua. Va da sé che la concentrazione di sale sia così elevata, 10 volte superiore rispetto agli altri mari.

Psoriasi

La psoriasi è una malattia della pelle, nella maggior parte dei casi ereditata geneticamente, che si manifesta con vistose chiazze rosse su varie parti del corpo, come schiena, mani o piedi, ginocchia e cuoio capelluto. Grazie all’azione di acqua salata ed esposizione al sole, è stato possibile ideare una terapia che permetta di curare questa malattia della pelle.

Il benefico Mar Morto, con un livello di salinità tanto elevato e la presenza di raggi UV non violenti, rappresenta il luogo ideale dove attuare questo tipo di terapia curativa. La terapia è semplice: consiste nel procedere a un’esposizione graduale ai raggi solari, alternando immersioni nell’acqua salata e l’applicazione di specifici unguenti sulla pelle. Per iniziare un trattamento curativo è necessario rivolgersi a un centro specializzato e sottostare alla supervisione di un medico.

Sali minerali

I sali del Mar Morto sono utilizzati da moltissime case di cosmesi, che realizzano dei prodotti pensati per prendersi cura della pelle e per combattere gli inestetismi della cellulite. I sali del Mar Morto, infatti, contengono molti minerali, tra i quali principalmente calcio, magnesio e potassio, che costituiscono dei veri e proprio toccasana per la nostra pelle.

I sali del Mar Morto possono essere disciolti direttamente nell’acqua della propria vasca da bagno, così da ottenere un trattamento intensivo comodamente in casa. Oppure vengono spesso utilizzati per pulire la pelle per mezzo di uno scrub. Questo trattamento vi permetterà di eliminare le cellule morte e di ottenere una pelle immediatamente più morbida e levigata.

Fanghi

Chi decide di fare una vacanza al Mar Morto è senza dubbio informato sulle proprietà benefiche dei suoi fanghi. Essi sono infatti ricchi di sali minerali e di oligo-elementi e vengono sfruttati molto nel mondo della cosmesi, poiché rappresentano un prodotto naturale ed efficace per la cura della pelle. Oltre a levigare e addolcire la pelle, i fanghi sono spesso indicati per combattere gli inestetismi della cellulite e favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso. La vostra pelle apparirà più tonica, la figura più snella e potrete combattere in modo efficace, ma naturale, la fastidiosa pelle a buccia d’arancia, che tanto affligge la maggior parte delle donne.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati