Tech

Da oggi leggere i fumetti su smartphone sarà molto più comodo

Leggere fumetti con Google Play? A quanto pare questa operazione sarà molto più semplice rispetto al passato, per la gioia di tutti i fan delle storie a fumetto

Fonte: pixabay

Grazie a google play è ora possibile leggere fumetti anche in formato digitale. Gli appassionati dei classici supereroi saranno lieti di apprendere la notizia. Si calcola che vi è ancora tantissima gente che prova piacere nel leggere i propri fumetti preferiti su carta, ma un numero sempre più elevato di soggetti preferisce utilizzare telefoni, tablet e in generale tutti i dispositivi tecnologici, per leggere riviste e fumetti. Lo scorso anno, l’azienda multimiliardaria Google ha voluto agevolare la lettura introducendo l’applicazione Play Books.

L’app per ora risulta essere disponibile solo per Android, ma numerose indiscrezioni fanno intendere che presto il suo utilizzo verrà allargato a tutti i dispositivi. Oggi, l’azienda sta lavorando al rilascio di nuovi aggiornamenti per migliorare ulteriormente l’esperienza di lettura. Questa volta si pone particolare attenzione nel rendere i discorsi, che vengono intrapresi tra i vari personaggi, meglio leggibili anche sui dispositivi di piccole dimensioni.

Greg Hartrell, il maggiore responsabile della produzione di Google Play Books, in una recente intervista ha dichiarato che un vasto team sta collaborando al fine di offrire ai numerosi seguaci che quotidianamente utilizzano l’applicazione, i migliori aggiornamenti. I lettori, sin da subito, sembrano aver apprezzato la nuova esperienza di lettura digitale anche se, inizialmente,vi sono state numerose lamentele circa la difficoltà riscontrata da molti lettori durante la lettura dei testi offerti, che risultavano di difficile comprensione viste le dimensioni dei caratteri considerati eccessivamente piccoli.

Google ha quindi subito provveduto a trovare una soluzione atta a rendere la lettura del testo più facile, senza però togliere spazio alla parte disegnata dei fumetti. Così ora, con l’aiuto dell’intelligenza di apprendimento automatico di Google, il team di Google Play lancia Bubble Zoom, una nuova applicazione appositamente realizzata per ingrandire facilmente le parti scritte presenti all’interno dei fumetti. Per ora l’app sopracitata è disponibile solo all’interno dei fumetti targati Marvel e DC, ma i suoi stessi produttori rassicurano i numerosi seguaci affermando con convinzione che presto, Bubble Zoom sarà resa disponibile per un numero più ampio di libri e fumetti.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati