Sport

Dani Alves brinda con la Juventus... a modo suo

Il brasiliano prima di iniziare la sua avventura bianconera si sta godendo gli ultimi giorni di vacanze e posta video che diventano virali, come l'ultimo in cui stappa una bottiglia di birra in un modo decisamente inconsueto... Vedere per credere

Dani Alves, in attesa di iniziare la sua avventura con la maglia della Juventus, si sta godendo gli ultimi giorni di vacanze postando video che diventano subito virali. Nell'ultimo, l'ex giocatore del Barcellona ha stappato una bottiglia di birra in un modo decisamente inconsueto, ovvero con un calcio volante.

"È un onore essere qui – ha detto nel giorno della sua presentazione -. Ho scelto la Juve perché mi piace sognare e qui tutti sognano la Champions League. C'è tanta voglia di trionfare in Europa. C'è una storia molto importante e io voglio far parte della storia. Ho scelto il numero 23 in onore di LeBron James e di giocatori come lui che sanno reinventarsi".

"La Juve è una squadra che ha molta voglia di raggiungere grandi obiettivi come me. Per me essere qui è un'occasione unica, lotteremo in fondo per vincere in Europa. Voglio mettermi in gioco perché non mi piace sedermi sugli allori. Al Barcellona ero un po' stufo degli stessi obiettivi. Qui alla Juve mi divertirò moltissimo. Sono una professionista e insieme ai miei compagni faremo un grande gruppo".

Messaggi a Pogba e Dybala, le stelle della squadra: "Paul è un grandissimo giocatore e sarà un grande onore averlo come compagno. Qui ci sono tantissimi grandi giocatori, voglio condividere con loro questa esperienza. Tutti saremo importanti e bisogna creare un grande gruppo. Dybala? Spero di fargli tanti assist, sarà un piacere. Cercherò di fare del mio meglio. Io sono felice quando faccio fare gol agli attaccanti". 

Puntura finale al Barcellona: "Ho preso questa decisione di chiudere questo capitolo incredibile della mia vita quando mi sono accorto che qualcosa non andava più. Si erano annoiati di me… Mi considero un privelegiato per aver fatto la storia dei blaugrana. Sono grato a tutti quelli che hanno realizzato il mio sogno. Ora sto scrivendo un nuovo capitolo della mia storia".

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati