Dario Argento scriverà una storia su Dylan Dog e uscirà nel 2018

Dylan Dog di Dario Argento uscirà nel 2018, ad annunciarlo lo sceneggiatore Roberto Recchioni

Dario Argento scriverà una storia su Dylan Dog che uscirà nel 2018. L’annuncio è arrivato in queste ore da Roberto Recchioni, sceneggiatore e curatore di Dylan Dog, che ha dichiarato: “La sceneggiatura del Dylan Dog firmato da Dario Argento è quasi completa, prima di metterla in pubblicazione ci vorrà un annetto, diciamo intorno a fine ottobre del 2018, in occasione del Lucca Comics & Games”.

Parole che hanno scatenato la fantasia degli appassionati, curiosi di scoprire come sarà il Dylan Dog in versione Dario Argento. “Sarà un Dylan Dog raccontato come le storie dei miei film – aveva assicurato qualche tempo fa il regista -. Un personaggio ribaldo e dissacrante, in bilico tra giallo e horror […] Dove sto scrivendo? Dove mi rifugio sempre in questi casi, in qualche stanza di albergo tra Fontana di Trevi e la stazione Termini: finestre chiuse, ed è la mia vita reale. Poi apro gli scuri e vedo un panorama abbagliante, popolato di ombre. Ed ecco la prossima avventura dell’Indagatore dell’incubo”.

Dylan Dog è uno dei personaggi dei fumetti più amato di sempre. Nato dalla penna di Tiziano Sclavi e pubblicato da Sergio Bonelli, uscì per la prima volta nel settembre 1986, realizzando negli anni record da oltre 600mila copie. “Era inevitabile che scrivessi una storia di Dylan Dog – aveva raccontato Dario Argento, pronto a cimentarsi nell’impresa -. Mi capitava di comperarlo in edicola dopo che mi venivano segnalate le citazioni dei miei film nelle storie”.

Una sfida per il re dell’horror italiano, sopratutto perché dovrà reggere il confronto con Sclavi, papà di Dylan Dog: “Non sarà mai peggio di quando, in piena notte, mi chiamava Sergio Leone per rivedere il soggetto de “Il buono, il brutto e il cattivo” che scrissi per lui – ha risposto il regista a chi gli chiedeva se fosse agitato -. E poi io sono una cosa, Sclavi è un’altra”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti