Sport

Dieci cose che non sai su Gonzalo Higuain

Dal soprannome alle curiosità legate alla famiglia, passando per gli episodi più curioso e i flirt.

Gonzalo Higuain si è appena trasferito ufficialmente dal Napoli alla Juventus, per la cifra record di 90 milioni di euro. "Sto vivendo delle bellissime sensazioni, sono felice di arrivare alla Juve. Spero di disputare una grande stagione, gli ingredienti base, un grande club e una grande squadra, già ci sono. Io voglio regalare felicità e soddisfazioni ai tifosi bianconeri. Champions? Speriamo. L'importante adesso è lavorare, stare calmo e arrivare prima di tutto alla prima giornata di campionato nella migliore maniera possibile. Paulo Dybala? L'ho conosciuto un po' di tempo fa in Nazionale, ormai siamo amici e sono felice di far coppia con lui, mi ha detto che questa è una grande famiglia e che mi troverò bene", ha aggiunto l'ormai ex attaccante del Napoli.

Ecco dieci curiosità sul nuovo attaccante bianconero:

Il suo soprannome, El Pipita, deriva da quello del padre Jorge, ex calciatore che, a causa del suo naso, era chiamato El Pipa.

Higuain è argentino ma è nato in Francia, a Brest. Nel 1987 infatti papà Jorge giocava proprio nella squadra bretone.

Curiosità anche sulla mamma: è una pittrice e firma le sue opere con lo pseudonimo di Zacarias.

Anche il fratello fa il calciatore: Federico Higuain, dopo diverse esperienze in Argentina e non solo, gioca da cinque anni in MLS.

Nell'ultima stagione ha segnato 36 gol in campionato, superando all'ultima giornata il leggendario record di Nordahl.

All'età di 10 mesi viene ricoverato per venti giorni in ospedale a causa di una meningite fulminante, curata appena in tempo.

Al largo dell'isola di Capri nell'estate del 2013 ha rischiato grosso quando tuffandosi dal suo yacht ha sbattuto la faccia su uno scoglio.

Per via del suo luogo di nascita avrebbe potuto giocare anche nella nazionale francese ma ha rifiutato la convocazione di Domenech.

E l'unico calciatore del Napoli, insieme Diego Armando Maradona, ad essere andato a segno per sei giornate consecutive in serie A.

Negli anni gli sono stati attribuiti tanti flirt. Anche l'ultima storia con la giovane studentessa Lara Wechsler è giunta al capolinea.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati