Imperdibili

Dopo il raffreddore, buttare lo spazzolino aiuta a non ricadere?

Quando il raffreddore è finito è importante fare attenzione ad alcuni particolari per evitare di infettarsi nuovamente, anche con oggetti di uso quotidiano come lo spazzolino

Fonte: flickr

Un raffreddore che sembra non passare mai a volte significa un’unica cosa: non si tratta sempre dello stesso virus, ma successive infezioni da parte di diverse tipologie di microorganismi. Forse gli oggetti di uso quotidiano causano la ricaduta dell’infezione?

È assai improbabile, perché in genere il corpo umano, quando viene infettato da un virus, produce degli anticorpi che permettono di evitare una seconda infezione da parte del medesimo agente patogeno. Nell’ambiente sono presenti moltissimi diversi tipi di virus e batteri, e spesso si diffondono epidemie causate da decine di diversi ceppi.

Può capitare che la debilitazione causata da un raffreddore ci renda indifesi nei confronti di altri tipi di virus, causando una condizione di malattia che si protrae nel tempo, anche se non si tratta sempre dello stesso raffreddore. Sugli oggetti di uso quotidiano, come lo spazzolino o il fazzoletto, si annidano sicuramente moltissimi dei microorganismi che hanno causato il raffreddore, contro cui fortunatamente siamo protetti.

Certo sarebbe comunque opportuno sostituire lo spazzolino da denti, perché, tramite il contatto con altri spazzolini, il virus potrebbe diffondersi in famiglia. È comunque sempre buona norma sostituirlo ogni tre mesi, per evitare la proliferazione di batteri di diversa tipologia.

Non solo quando si ha il raffreddore, ma anche durante il resto dell’anno, è bene evitare di usare lo spazzolino di altre persone. È anche importante ricordarsi che sono tantissimi gli oggetti che possono essere ricoperti da batteri e virus: ad esempio il sapone nel bagno di un ristorante, la tastiera di un computer pubblico, la maniglia della porta di una scuola.

Senza creare eccessivi allarmismi, quando abbiamo il raffreddore è bene evitare di toccare tanti oggetti, non solo in casa ma anche all’esterno, per non infettare decine di persone con il nostro virus. È consigliabile anche evitare di scambiare i cosmetici ed i prodotti per il make up con qualcun’altro: anche se alcuni prodotti contengono delle sostanze antimicrobiche, alcuni microorganismi possono sopravvivere e infettarci. Anche il burro cacao per le labbra può essere pericoloso, usiamone sempre uno personale.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati