0, 0, 1, 0, 1, 0, 0 trend

Ecco perché Trump porta la cravatta lunga (con lo scotch)

Ecco perché Donald Trump porta sempre la cravatta lunga, con tanto di scotch

Fonte: Instagram

Donald Trump è famoso non solo per le sue battute al vetriolo e spesso fuori luogo e per le sue prese di posizione forti, ma anche per le sue cravatte lunghe che porta rigorosamente con lo scotch. Il nuovo Presidente degli Stati Uniti non è certo un maestro di stile, ma questo non lo spaventa. Sin dall’inizio della sua campagna elettorale è stato pesantemente criticato per via delle sue cravatte reputate troppo lunghe.

Negli anni questo accessorio è diventato un segno distintivo di Trump insieme ai capelli biondo platino così fini e pettinati di lato da sembrare una parrucca. Lui però sembra non interessarsene e continua a sfoggiare le sue cravatte lunghe, quasi sempre di colore rosso, per celebrare il partito Repubblicano di cui fa parte.

Ma perché Donald Trump usa cravatte così lunghe? Secondo chi se ne intende, la cravatta di un uomo dovrebbe arrivare al massimo alla cintura, senza mai superarla. Nel caso del tycoon invece questa regola non viene affatto superata. Il motivo è molto semplice: Trump non sceglie cravatte lunghe per nascondere la pancia e fare in modo che la curva che formano sul suo corpo, essendo più lunga, occulti il gonfiore sotto la camicia. E lo scotch? Trump lo usa per tenere ferma la cravatta che, troppo lunga, tende a muoversi.

Le cravatte indossate dal magnate sono tutte rigorosamente Made in Italy. Trump infatti è un amante del lavoro sartoriale italiano e sceglie solo accessori che provengono dal nostro paese. Come quelle del marchio Brioni, che da sempre fa parte del guardaroba del leader della Casa Bianca. Qualche anno fa la famiglia Marinella rifiutò l’invito di aprire una boutique nella Trump Tower, ma Donald non ha rinunciato a sfoggiare le cravatte napoletane famose in tutto il mondo, soprattutto dopo che Silvio Berlusconi gliene ha donate una bella scorta. Trump ama anche le cravatte di Italo Ferretti, un’azienda abruzzese che ha fornito a diverse cravatte extra lunghe al neo Presidente degli Stati Uniti.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti