Tech

eCommerce, i migliori plugin per wordpress

Se avete un sito ecommerce e utilizzate i plugin di Wordpress, troverete molto interessante questo articolo. Vediamo infatti quali sono i plugin più comuni della piattaforma

Fonte: pixabay

Se avete un sito ecommerce o un blog con WordPress, conoscerete diversi plugin. Infatti WordPress è una delle piattaforme CMS, content management system, più utilizzata, in quanto permette di personalizzare al massimo il proprio sito ecommerce o blog. Per farlo però, occorre l’utilizzo dei vari plugin. Vediamo insieme quali sono i migliori. Uno dei più usati in assoluto, è sicuramente WordPress seo by Yoast, che serve ad ottimizzare la SEO, search engine optimization. L’ottimizzazione di un sito è fondamentale, in quanto permette di ottenere un elevato posizionamento nei vari motori di ricerca.

Grazie a questo plugin, è possibile anche generare la sitemap del sito e ottimizzare la SEO non solo per il sito, ma per ogni singolo articolo o pagina. Segnaliamo anche Gallery, che si occupa di caricare sui siti le immagini presenti sul web, che possono essere utilizzate grazie agli shortcode. Offre un’ottima personalizzazione, anche se, per accedere a servizi più esclusivi, occorre acquistare una versione Premium. Il terzo plugin degno di nota è Contact form, che viene utilizzato per la gestione dei vari form. Permette la compilazione di un form solo tramite il codice di sicurezza, definito captcha in gergo informatico, che viene utilizzato per difendersi dagli spam.

Woocommerce, è un plugin che permette di trasformare un qualsiasi sito internet in un ecommerce , attraverso il quale è possibile acquistare articoli in tutta sicurezza; come metodo di pagamento accetta solo il sistema PayPal. Grazie a Woocommerce, potete creare un inventario ed inserire delle immagini per ogni prodotto presente nel vostro sito. Un altro plugin molto interessante è Bookings, che viene utilizzato per fare le prenotazioni online. In genere, questo plugin viene utilizzato da chi deve gestire degli appuntamenti, come ad esempio hotel, ristoranti, teatri, organizzatori di eventi e molto altro ancora.

Un altro plugin molto comune è Mailpoet newsletters, che consente agli utenti che sono iscritti al sito possono di registrarsi alle newsletters, in modo da ricevere sempre email contenenti promozioni e molto altro ancora. Per chi gestisce un sito ecommerce è molto utile, in quanto permette di raggiungere tutti gli utenti del sito inviando una sola email. Infine l’ultimo plugin di WordPress che vi segnaliamo è Digg Digg, che permette di condividere contenuti su diversi social network .

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati