Esce con 4 donne la stessa serata, lo scoprono e si vendicano così

Voleva uscire con 4 ragazze contemporaneamente, ma qualcosa è andato storto e, quando l'hanno scoperto, loro si sono vendicate così

Ha tentato di uscire con 4 donne diverse la stessa sera, il suo piano però è stato scoperto e le ragazze hanno deciso di vendicarsi. Accade negli Stati Uniti, dove un giovane, utilizzando una app di incontri, ha deciso di tentare un’impresa impossibile, organizzando diversi appuntamenti contemporaneamente.

Tutto stava filando liscio quando una di loro, Lisette Pylant, si è accorta che qualcosa non andava. La ragazza ha espresso i suoi dubbi su Twitter e immediatamente le hanno risposto altre giovani donne che, proprio come lei, erano cadute nella rete del latin lover. Le ragazze, sedotte e abbandonate, hanno perciò deciso di unire le forze e di farla pagare a quello che hanno ridefinito ” lo stupido idiota”.

Le giovani di Washington DC, si sono date appuntamento in un locale in cui il ragazzo aveva prenotato un tavolo. Si sono sedute e hanno iniziato a consumare drink a suo nome. La vendetta del gruppo è stata raccontata via Twitter dalle protagoniste, che hanno filmato i brindisi e insultato il giovane che le aveva ingannate. Tutto finito nel migliore dei modi? Non per il latin lover che, dopo aver tentato il “colpo grosso”, uscendo con 4 ragazze contemporaneamente, si è visto consegnare dal barman del locale un conto da diverse centinaia di dollari.

La storia è divenuta in breve tempo virale e le ragazze sono finite persino in tv. Il ragazzo invece, oltre a dover pagare il conto salatissimo, ha subito prima le prese in giro delle donne, che l’hanno aspettato nel locale, poi quelle di tutti gli Stati Uniti. In tanti hanno applaudito a questa iniziativa, affermando come le donne, quando decidono di allearsi fra di loro, siano imbattibili. “Forse ho perso qualcosa – ha detto Lisette commentando l’esperienza -. Di sicuro lui ha perso qualcosa, mentre io ho trovato tre amiche meravigliose. Il potere delle donne è grande!”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti