2, 1, 5, 11, 16, 25, 2 trend

"L'esercito del Cristo": la canzone del prete diventa virale

Don Alessandro Cossu ha realizzato una cover della canzone "L'esercito del selfie", diventando una star del web

“L’esercito del Cristo”, la canzone realizzata da un prete sardo, diventa virale. La hit, che ricalca il celebre tormentone dell’estate “L’esercito del selfie”, si è diffusa a macchia d’olio sul web. Tutto parte da un progetto realizzato da don Alessandro Cossu per avvicinare i giovani alla chiesa. Il religioso, che ha 40 anni e guida la parrocchia di San Teodoro, in Sardegna, ha pensato di realizzare una sorta di cover della canzone di Takagi & Ketra.

Il singolo, dopo essere stato registrato, è stato pubblicato sui social dove ha ottenuto da subito un grandissimo successo. Merito del ritmo travolgente della canzone e di quelle parole che entrano in testa e fanno venire voglia di ballare. Tutto è nato dopo una gita ad Assisi con i ragazzi che dovevano fare la cresima. Il prete in quell’occasione si è accorto che tutti cantavano “L’esercito del selfie” e ha pensato di realizzare un nuovo testo con quella musica.

Detto fatto: la canzone, accompagnata da un video in cui il prete canta e balla, è finita sul web, divenendo in breve tempo virale. Il risultato? Don Alessandro Cossu è diventato una star e ora tutti cantano “L’esercito del Cristo”. Nei suoi nuovi progetti ora c’è una cover di “Voglio ballare con te” di Baby K, che si trasformerà in “Voglio pregare con te”.

“Vogliamo proseguire insieme ai giovani – ha detto a l’Unione Sarda -. Vorrei che fossero protagonisti di una vita di fede. La scuola li ha interpellati per questa iniziativa, sono molto soddisfatti, e accompagnati da Dio sapranno proporre nuovo entusiasmo. Del resto, se vogliamo arrivare a chi di utilizza questo linguaggio moderno, dobbiamo utilizzare gli stessi strumenti”.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti