Ex Miss Romagna sfregiata in volto con l'acido dall'ex

Rischia di perdere la vista

Roma, 11 gen. (askanews) – Una ragazza di 28 anni di Rimini, J.N., ex Miss Romagna, è stata sfregiata in volto con l’acido dall’ex compagno ed è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Bufalini di Cesena, con il rischio di perdere la vista. La giovane aveva partecipato anche al concorso di Miss Italia.

L’aggressione è avvenuta ieri sera a Rimini. La polizia ha fermato questa mattina l’ex, un 29enne originario di Capo Verde, accusato dalla stessa ragazza. Gli inquirenti stanno indagando per chiarire le responsabilità del presunto aggressore e il movente.

Nei confronti dell’uomo la scorsa estate il questore di Rimini aveva emesso un provvedimento di ammonimento, dopo alcuni maltrattamenti nei confronti della ragazza.

Guarda anche:
Lascia un commento