La famiglia 'poliamorosa': il primo matrimonio fra tre uomini

In Colombia è stato celebrato il primo matrimonio fra tre uomini: nel giro di pochissimo tempo la news ha fatto il giro del mondo

Fonte: Twitter

In Colombia è nata una nuova tipologia di famiglia e in poco tempo la notizia ha fatto il giro del mondo: si tratta del primo matrimonio omossessuale fra tre uomini, celebrato a Medellìn. L’unione è avvenuta tra Manuel, 50 anni, che di professione è un giornalista, Victor Hugo Prada, un attore di 22 anni, e Alejandro Rodriguez, un personal trainer di 36 anni. Tre età diverse, tre vite completamente differenti che si sono unite in una cerimonia ufficiale davanti al notaio lo scorso 3 giugno e hanno cambiato per sempre la storia della Colombia, insegnando a tutto il mondo che l’amore non ha limiti. Si tratta di una famiglia poliamorosa che non ha avuto paura di intraprendere importanti battaglie e raggiungere il proprio riconoscimento ufficiale.

Tutto è iniziato nel 1999 quando Alejandro ha conosciuto Manuel ed è subito scoccata la scintilla. L’anno successivo hanno deciso di sposarsi, celebrando il primo matrimonio omosessuale pubblico in Colombia, anche se legalmente è stato riconosciuto solo dallo scorso anno. Dopo diversi anni, nel 2004, Alejandro si è innamorato di Alex, un ragazzo sempre colombiano che purtroppo morirà in seguito per un tumore allo stomaco. Nel frattempo anche Manuel ha incontrato Alex e si è innamorato a sua volta del giovane: così hanno deciso che nessuno si separasse e hanno iniziato a vivere tutti e tre insieme. Nel 2012 è arrivato poi Victor e si è inserito in questo triangolo d’amore, trasformandolo in una relazione a quattro. Tutto procedeva a gonfie vele e la convivenza era a dir poco perfetta fino a quando però Alex si è ammalato ed è morto a causa di un tumore allo stomaco. Dopo due anni dalla sua morte però, i tre sono riusciti comunque ad ottenere una grande vittoria: il matrimonio ufficiale.

Il matrimonio fra tre uomini funziona legalmente nello stesso modo di un matrimonio tradizionale, quindi tutti e tre in caso di separazione o decesso potranno accedere alle pensioni o procedere ad una separazione dei beni: oltre a questo possono anche adottare i figli biologici di uno dei partner. Secondo l’avvocato dell’associazione LGBT, German Rincon Perfetti, si tratta di un importante riconoscimento: infatti esistono altri tipi di famiglie oltre a quelle tradizionali e la Colombia in questo caso, ha insegnato a tutto il mondo che ogni forma di amore può essere accettata.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti