Sport

Fanny si confessa, rinuncia a sorpresa per l'ex di Balotelli

La modella, che intanto ha intrapreso una nuova carriera da cantante, ha preso una decisione clamorosa

Fanny Neguesha è stufa di essere ricordata solo come l'ex di Mario Balotelli. La modella 27enne di nazionalità belga, nata da padre italiano e madre ruandese-congolese, si è lanciata nella carriera musicale con la hit "Numer One" e in un’intervista al quotidiano di Bruxelles La Dernière Heure. ha promesso: "Non uscirò mai più con un calciatore".

Intanto Mario Balotelli è tornato ad attaccare Raffaella Fico. Il rapporto tra i due è ormai ad i minimi termini e l’ex giocatore di Inter e Milan si è sfogato sulle pagine del Corriere della Sera.

“Per fare incontrare almeno una volta Pia a mio padre prima che morisse ho dovuto ottenere un ordine del tribunale perche la madre si opponeva – le parole rilasciate da Balotelli in una lunga intervista -. I litigi? E’ lei che litiga chiedendo soldi che non le spettano, pretendendo che incontri mia figlia solo in sua presenza. Secondo lei le decisioni del tribunale sono orientative e quindi fa come le pare”.

Anche sul campo la situazione dell’attaccante non è delle migliori. Il Milan ha deciso di iniziare un nuovo corso e di non puntare più sul numero 45 che ora sarà costretto a tornare in Inghilterra: “La prossima stagione spero di giocare nel Liverpool, il Milan ha deciso di lasciarmi. Sicuramente non ci sarà un Mario’s back again”.

Balotelli non nega di avere rimpianti per le tante occasioni perse fino ad ora “In una scala da uno a dieci io mi sono fermato a cinque. Pian piano però arriverò al massimo, ci voglio arrivare. Mi rendo conto però di aver perso due anni della mia carriera dove sono rimasto fermo”.

Impossibile non parlare della Nazionale di Antonio Conte a poche ore dal big-match contro la Germania. Quattro anni fa l’ex Manchester City fece parte della spedizione azzurra risultando decisivo con una doppietta proprio contro i tedeschi: “Conte ha giustamente scelto di non portarmi. Fossi stato in lui avrei fatto esattamente la stessa cosa. Mi spiace ma è giusto così. Il vero Balotelli lo convocherebbe qualunque allenatore, da Conte a Ventura. Questo Balotelli no”.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati