Lifestyle

Fatichi ad alzarti dal letto? Significa che sei più intelligente

Alzarti da letto sembra un'impresa quasi impossibile? Niente di preoccupante, significa solo che la tua intelligenza è superiore rispetto a quella degli altri

Fonte: flickr

Alzarsi dal letto ogni mattina per molte persone spesso rappresenta una vera e propria sfida e occorrono molti minuti prima di convincersi che è giunta l’ora di iniziare la giornata e fare il proprio dovere. Fino ad ora chiunque abbia incontrato questa difficoltà è stato etichettato come ‘pigro’, ma negli ultimi tempi è arrivata in soccorso l’università di Madrid che ha fornito una chiave di lettura del tutto diversa per spiegare cosa passa nella testa di chi non riesce a staccarsi da piumone e cuscino.

In proposito sono stati fatti studi approfonditi del fenomeno e, in particolare, si sono analizzati i meccanismi che regolano il ciclo sonno-veglia e i risultati ottenuti sono stati veramente sorprendenti. Secondo i ricercatori universitari madrileni, infatti, alla base della difficoltà di alzarsi dal letto non sarebbe la pigrizia, ma una grande intelligenza del soggetto preso in esame. Hanno notato che le persone che si alzavano tardi apparivano più lucide e concentrate, maggiormente capaci di fare ragionamenti di tipo logico rispetto a quelle che erano in piedi già di prima mattina.

Una scoperta straordinaria quella di Madrid e che ha rincuorato tutti coloro che per anni si sono sentiti rimproverare a causa della loro presunta pigrizia e che ora, invece, si sentono quasi esaltati per questa loro difficoltà ad alzarsi dal letto la mattina. Ma la questione non si è conclusa qui, in quanto anche l’università Cattolica di Milano ha voluto fornire il suo contributo all’argomento e ha approfondito gli studi avviati dai colleghi. Così sono emerse altre sensazionali verità e quella più importante è inerente alla scoperta che dormire fino a tardi riesca a stimolare maggiormente la creatività di ognuno di noi in ogni ambito.

Esiste una motivazione attendibile a tutto questo e che abbia un reale fondamento? Sempre secondo i ricercatori universitari milanesi esiste con certezza. Hanno spiegato, infatti, che cambiare le abitudini di una persona e farle sperimentare nuove situazioni ha un effetto benefico immediato sul cervello, poiché viene adeguatamente stimolato e le abilità che già possiede hanno la possibilità di essere ulteriormente sviluppate. Provare fatica ad alzarsi dal letto, quindi, non è da considerare più un problema, ma forse un vantaggio che non tutti possiedono e indica a quanto pare un segnale di intelligenza superiore rispetto a chi la mattina all’alba è già in piedi, pronto per affrontare la giornata.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati