Fazio verso l'uscita dalla Rai (per il tetto allo stipendio)?

L'indiscrezione, riportata da TvBlog, vedrebbe il passaggio del conduttore e autore da Rai Tre a La7

La questione dei tetti ai compensi Rai è uno dei temi più controversi e sicuramente più pruriginosi, non solo tra i corridoi di Viale Mazzini. Proprio questo limite, pari ricordiamo a 240mila euro, pare sia da ostacolo al rinnovo di artisti assai cari al pubblico, a livello affettivo, e remunerativo, per le casse del servizio pubblico.

Secondo quanto riferisce TvBlog, oggi nel corso del CdA Rai uno dei temi all’ordine del giorno – oltre alla questione Report-vaccini – potrebbe essere proprio il discorso sul tetto compenso delle star, impegnate nella televisione pubblica, ed una di queste è proprio Fabio Fazio.

Stando al sito, il conduttore ligure a fine stagione potrebbe lasciare la Rai, dopo molti anni di onorato servizio per intraprendere un nuovo percorso.

Bene, ma dove approderebbe con tutto il suo staff? Pare ci sia qualcosa di già percorso nel suo passato, ovvero La7. La rete di Urbano Cairo, in una nuova veste editoriale, sarebbe il futuro televisivo di Fazio che migrerebbe con tutta la sua squadra, quella cioè che confeziona Che tempo che fa, Che fuori tempo che fa e Le parole della settimana, programmi in onda attualmente su Rai Tre e sopravvissuti alla grande onda del cambiamento segnato dal nuovo direttore, Daria Bignardi. Almeno finora.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti