Sport

Flavia Pennetta nella storia del tennis femminile

Flavia Pennetta è stata una delle tenniste italiane più importanti di sempre. Detentrice di grandi risultati si è ritirata dalle competizioni nell'Ottobre 2015 dopo la vittoria agli Us Open 2015

Fonte: flickr

Chi è appassionato di tennis avrà certamente sentito parlare di Flavia Pennetta, tennista italiana di livello internazionale. Flavia Pennetta nasce a Brindisi il 25 Febbraio del 1982 ed è ormai una ex tennista, dopo il ritiro avvenuto nell’autunno del 2015.

Insieme al successo ottenuto da Francesca Schiavone (che vinse per la prima volta un torneo del Grande Slam al singolare), con il successo all’US Open 2015, svoltisi sui campi in cemento di New York tra Agosto e Settembre 2015, Flavia Pennetta si classifica tra le detentrici di una delle vittorie più importanti che il tennis femminile italiano abbia mai vissuto.

Tutto ciò senza considerare l’enorme emozione vissuta dal mondo dello sport con la finale tutta italiana del 12 Settembre 2015 disputata contro la connazionale Roberta Vinci con una vittoria per 7-6, 6-2. Flavia Pennetta è stata una grande tennista non solo nel singolare ma anche nel doppio, dove ha raggiunto un altro primato nel 2011, quando fu la prima italiana ad essere al primo posto nel mondo vincendo 17 tornei WTA tra cui anche l’Australia Open 2011 e il WTA Tour Championship 2010. Flavia Pennetta è a tutti gli effetti nella storia del tennis femminile per i grandi successi citati ma non solo. A livello di tennis italiano femminile è la tennista con un accumulo di montepremi più elevato (maggiore di 14 milioni di dollari). Subito dopo il trionfo agli US Open 2015 era la sesta tennista nella classifica mondiale.

Nel 2009 Flavia Pennetta stabilisce un altro record, con una serie di ben 15 vittorie consecutive (Torneo di Palermo, Premier di Los Angeles, Semifinale di Cincinnati). Il CONI la premia, poi, con l’ambito Collare d’oro al merito sportivo (che ogni atleta può ricevere solo una volta in carriera) dopo il successo ottenuto vincendo per ben 4 volte la Fed Cup con la Nazionale Italiana nel 2006, 2009, 2010 e 2013. Per quanto concerne lo stile di gioco, la Pennetta preferiva sicuramente i fondi in cemento ed il rovescio era il colpo che meglio le riusciva. Fisicamente dotata di una grande resistenza, dopo 15 anni di attività, Flavia Pennetta lascia il tennis annunciando il ritiro, a 33 anni, il 29 Ottobre 2015.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati