1, 0, 0, 0, 0, 0, 0 trend

La foto di David Hasselhoff è un rompicapo. Qualcosa non torna

L'ultima foto postata sui social da David Hasselhoff è un vero rompicapo. Il motivo? Qualcosa non torna e i fan hanno notato alcuni dettagli strani

Fonte: Instagram

La foto di David Hasselhoff si è trasformata in un vero rompicapo sui social. Il motivo? Qualcosa nello scatto postato su Instagram dall’attore non torna. Qualche giorno fa il protagonista di “Baywatch” ha pubblicato un’immagine che lo ritraeva ad Ibiza.

Diversi fan però hanno notato alcuni dettagli nella foto. Per prima cosa il corpo di David Hasselhoff appare sudato. La camicia, come si vede chiaramente, è bagnata, forse a causa delle alte temperature delle Baleari. La cosa strana però è che lo stesso non si può dire del viso, che è completamente asciutto e rilassato.

Un altro particolare che non è sfuggito agli osservatori più attenti è il colorito dell’attore. Dalla camicia quasi del tutto sbottonata si intravede il petto muscoloso di Hasselhoff che, a 65 anni, conserva ancora un fisico statuario. Ciò che colpisce di più è l’abbronzatura, che non sembra essere uguale a quella del volto. Mentre il petto ha un colore infatti, il viso è di tutt’altra tonalità. Un caso? Secondo moltissimi utenti no, soprattutto perché poco dopo aver pubblicato l’immagine l’attore l’ha rimossa.

Cosa si nasconde dietro allo scatto del bagnino più famoso al mondo? Per diversi utenti Hasselhoff avrebbe realizzato un fotomontaggio, venuto evidentemente male, e pubblicandolo per sbaglio. Dopo essersi accorto dell’errore avrebbe eliminato la foto. Sarà così? Solo l’attore potrebbe chiarire i dubbi al riguardo, ma per ora non ha voluto rispondere alle tantissime domande che gli sono state rivolte sui social.

Divenuto celebre grazie al ruolo di Michael Knight in “Supercar” e a quello di Mitch Buchannon in “Baywatch”, David Hasselhoff ancora oggi è uno degli attori più amati e seguiti di Hollywood. Così tanto che nei giorni scorsi era iniziata a circolare la notizia di un possibile reboot di “Supercar”, organizzato dalla star insieme a James Gunn. “Ho dato un po’ di idee a James per Supercar e ha reagito molto bene – aveva raccontato lui stesso -. Se il progetto andrà avanti, non voglio però che faccia la fine di Baywatch o di 21 Jump Street”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti