Galeffi ci ha consigliato 10 canzoni per farla innamorare

Basta con le solite canzoni d'amore: ci siamo fatti consigliare una playlist da Galeffi per farla cadere ai vostri piedi

Fare innamorare una donna è un gioco da ragazzi con la playlist di Galeffi: il cantautore romano ci ha regalato dieci brani per mettere alla prova la tipa che vi piace e conquistare il suo cuore a suon di musica.

“Basta con le solite canzoni d’amore”, ci ha spiegato Galeffi. “Se incontri la donna che fa per te, mettila alla prova con queste dieci perle. Se vorrà di nuovo uscire con te dopo averle ascoltate, allora è quella giusta. Soddisfatti o rimborsati”.

La playlist di Galeffi inizia con “Please Please Please”, canzone dei The Smiths, storico gruppo alternative rock nato a Manchester nel 1982. Il viaggio continua con un capolavoro della musica italiana: “Come è profondo il mare” di Lucio Dalla. Per farla innamorare non c’è niente di meglio di “Beneath The rose” del cantautore folk Micah P. Hinson, voce dell’America sofferente, seguito da  “Vieni a vedere perché” del nostrano Cesare Cremonini.

La pozione d’amore di Galeffi include anche “The Lion’s roar” delle First Aid Kit, il duo musicale svedese formato dalle sorelle Johanna e Klara Söderberg, oltre al grande poeta Claudio Lolli con la sua “Michel” e alla donna rock per eccellenza Tracy Chapman, che incanta con il suo classicone “Baby can I Hold you“.

Galeffi chiude il cerchio della conquista con “Non sei più la mia bambina” di Enzo Aita dalla colonna sonora  del film “Nonna Felicita” Mario Mattoli, “Love is a lie” di Beth Hart e la meravigliosa “Dio come ti amo” di Domenico Modugno.

In pochissimo tempo Galeffi è riuscito a conquistare la scena musicale italiana, grazie all’album “Scudetto“, pubblicato per Maciste Dischi. Appassionato di calcio, di cinema e fan dei Beatles, il cantautore romano ha iniziato la sua carriera scrivendo in inglese, spostandosi in seguito sulla lingua italiana.

Il suo disco d’esordio ha ottenuto un grande successo, grazie a canzoni che raccontano momenti di vita quotidiana ed esperienze personali, condite da grandi sentimenti e da rimandi letterari molto colti. Fra i suoi singoli di maggiore successo troviamo “Camilla” e “Occhiaie”, ma anche “Polistirolo” e “Burattino“.

La sua scrittura e le sue musiche ci trasportano in un mondo magico e lontano, a tratti surreale, pieno di oggetti quali caffettiere moka, tazzine di tè e lancette di orologi.

Galeffi

Manca davvero poco a San Valentino: forse è il caso che ci diamo una mossa. Noi il nostro l’abbiamo fatto, ecco a voi la playlist di Galeffi per farla innamorare.

 

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti