0, 0, 4, 0, 1, 1, 1 trend

La storia di Gary, il gatto con le sopracciglia

Vi raccontiamo la storia di Gary, il gatto con le sopracciglia che vive in Inghilterra ed è diventato una star del web

Fonte: Facebook

Si chiama Gary ed è un gatto con le sopracciglia. Il micio è diventato famoso sui social grazie alla sua espressione corrucciata, che gli ha consentito di ottenere il titolo di “Concerned Kitty”, ossia “Gattino Preoccupato”.

Il gatto vive in Gran Bretagna con la sua famiglia e ha una caratteristica molto particolare. Il suo pelo è tutto bianco, tranne per la coda, che è nera, e per due linee sopra gli occhi che sembrano proprio delle sopracciglia. Questa caratteristica consente a Gary di avere delle espressioni che sembrano umane e che lo fanno apparire sempre un po’ triste e preoccupato.

Il micio è stato chiamato così in onore del celebre cantante Gary Barlow, che quando si esibiva in canzoni con delle note piuttosto alte sollevava le sopracciglia. Gary è nato il 9 marzo del 2015 nella casa dei suoi padroni, Andy Entwistle e la moglie Caroline. La loro gatta, Luna, con un pelo bianco e nero, pezzato, aveva dato alla luce tre gattini. La famiglia, che vive a Bolton, città nella contea del Grande Manchester, Inghilterra, aveva deciso di non tenere i cuccioli, ma di farli adottare.

All’ultimo minuto però Andy e Caroline hanno deciso di tenere Gary, proprio perché la sua espressione era molto particolare. Con il passare del tempo le sopracciglia del gatto non sono scomparse, ma, al contrario, si sono accentuate. Oggi Gary ha una sua pagina social personale, dove viene chiamato “Concerned Kitty”, ed è una star sul web. In tanti commentano le sue foto, in cui il gatto racconta le giornate passate nella casa dei padroni inglesi insieme ai mici Marley, Rik, Magic e Gomez.

Andy ha spiegato che con il tempo Gary sembra essersi accorto della sua particolarità e sfrutta l’espressione assunta grazie alle sopracciglia per ottenere ciò che vuole, dalle coccole alla pappa extra.

TAG:

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti