Giancarlo Magalli: “Le donne in tv sono spesso raccomandate”

Giancarlo Magalli torna a parlare di tv senza peli sulla lingua, fra raccomandazioni, il rapporto con Mara Carfagna e quello con Paolo Fox

Giancarlo Magalli è noto per essere un tipo senza peli sulla lingua, soprattutto quando si parla di tv e dei suoi colleghi. In un’intervista al settimanale “Oggi”, il conduttore del programma “I Fatti Vostri”, ha espresso il suo pensiero riguardo alle persone che lavorano in televisione, soprattutto donne, a suo dire per la maggior parte raccomandate.

“In televisione è più facile tra le donne trovare una qualità minore – ha svelato – purtroppo spesso lavorano non tanto perché brave, ma perché belle o un po’ raccomandate. Con le donne ci vuole più pazienza”. Il conduttore non ha paura di fare nomi e cognomi e ha parlato anche di due donne con cui ha lavorato. La prima è Heather Parisi: “Bravissima – ha commentato Magalli – ma ha un cattivo carattere… Ha avuto una bella occasione con Lorella, ma l’ha sprecata”. La seconda Mara Carfagna: “Da ministro le scattò qualche cosa di strano – ha svelato – a malapena salutava e, se chiamavi, non rispondeva al telefono. È salita su un piedistallo su cui l’abbiamo lasciata”.

Giancarlo Magalli ha parlato anche dei presunti attriti con Paolo Fox e delle battute che i due si fanno durante il momento dell’oroscopo a “I Fatti Vostri”. “Sono dieci anni che ascolto pazientemente 20 minuti di oroscopo – ha spiegato Magalli -. Lui sa che io ho delle riserve sull’astrologia… Purtroppo basta che un giorno lui mi faccia una battuta in diretta e sui social diventa una rissa tra me e Paolo. Chi monta questi casi è un deficiente”.

Non è la prima volta che Giancarlo Magalli parla senza filtri delle sue colleghe, tempo fa scoppiò una polemica sui social dopo che il presentatore affermò senza mezzi termini di non sopportare Adriana Volpe, con lui a “I Fatti Vostri” dandole della raccomandata. “Non l’ammazzerei, per carità: ci lavoro, la sopporto, ma alcune sue prerogative non mi rendono contento – aveva svelato Magalli -. Non ci posso far niente. Ho avuto tante partner nella mia carriera, sono sempre andato d’accordo con tutte. Le uniche tre con cui non sono andato d’accordo sono la Falchi, la Parisi e la Volpe ma per motivi diversi. La Parisi era capricciosa, arrivava tardi e faceva come le pare; ho sempre detto, però, che quando lavorava era di una bravura che le si perdonava tutto. Alle altre due, ecco, manca quest’ultimo aspetto”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti