Giletti annuncia a L'Arena di non aver rinnovato con la Rai

Il conduttore ha confermato di non aver ancora firmato nulla e di non conoscere il proprio futuro

Fonte: Twitter

Massimo Giletti ha chiuso una stagione esaltante (almeno stando ai dati Auditel) de L’Arena, ma come anticipato qualcosa potrebbe cambiare dato e considerato il nuovo verso che nonostante le remore del direttore generale, Antonio Campo Dall’Orto, si è posto in essere in merito all’incresciosa questione del tetto agli stipendi Rai. Il tema è assai controverso, per le implicazioni strategiche e i palinsesti della prossima stagione che, nel caso di Viale Mazzini, potrebbero impoverirsi.

Giletti ha approfittato dell’attesa per la puntata de L’Arena per consegnare a telespettatori e azienda un suo amaro sfogo personale, che ha gettato ancora più incertezza sul futuro del giornalista: “Cosa farò l’anno prossimo non lo so. E non so se resterò in Rai. Il mio futuro è incerto”.

“Ho dato molto a questa azienda con un programma che fa quattro milioni di spettatori a puntata. Abbiamo un gruppo di lavoro di cui la Rai dovrebbe essere orgogliosa, anche per i risultati nelle rare volte in cui siamo andati in onda in prima serata. Cosa farò? Non lo so“.

Certo, sarebbe interessante (aggiungiamo), assistere a una convivenza tra Giletti e Barbara D’Urso anche in termini di incastri e non solo sul fronte degli ascolti per comprendere se esistono spazi, nella televisione generalista, per nuovi esperimenti.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti