Imperdibili

Gli attrezzi da giardino che non devono mai mancare

La cura delle piante richiede tanta manualità. Ecco la lista degli attrezzi da giardino di cui si deve disporre per avere un giardino veramente curato

Fonte: Pixabay

In commercio è possibile trovare numerosi attrezzi da giardino. La loro utilità dipende strettamente dalla precisione e dalla competenza individuale ma anche e soprattutto dal tipo di giardino che ognuno possiede. Per chiunque non sia particolarmente esperto e abbia intenzione di occuparsi delle proprie piante o di un giardino, è necessario individuare gli strumenti basilari per la cura del giardino.

Non tutti gli attrezzi da giardino hanno la stessa utilità, ciò dipende dalle dimensioni del vostro giardino e da ciò che ospita. Sicuramente, un consiglio valido per tutti i tipi di giardino, è quello di scegliere attrezzi di qualità: forti e robusti, in modo che possano durarvi nel tempo.

Attrezzi basilari per la cura del giardino: la pala

Innanzitutto è necessario ricordare che esistono varie tipologie di giardini. I giardini verticali, la cui composizione richiede già un minimo di abilità e conoscenza delle piante, e quelli orizzontali, classici e ottimi per iniziare. Uno degli più attrezzi utili per creare un giardino orizzontale, è la vanga. Esteticamente molto simile alla pala, con la vanga la spinta verso il terreno non viene effettuata sfruttando la leva delle braccia, ma dei piedi. Viene solitamente utilizzata per lavorare il terreno in profondità e quindi creare la dimora dove saranno riposte le piante.

Se dovete spostare notevoli quantità di materiale, la pala sarà sicuramente un attrezzo utile di cui non è possibile fare a meno. Il rastrello, invece, vi sarà utile per l’aratura del terreno e per ripulirlo dalle foglie secche. Nel momento in cui si deve rincalzare o smuovere il terreno, sarà necessaria una zappa.

Attrezzi da giardino di cui non potrete fare a meno

E’ praticamente impossibile prendersi cura del giardino senza utilizzare le forbici per la potatura delle piante e la recisione dei fiori. Questo strumento è importante anche in assenza di un giardino, per curare semplicemente il verde del proprio balcone, ad esempio i crisantemi. Se dovete eliminare la corteccia dagli alberi o recidere piccoli rami vi occorrerà adoperare la roncola.

Per la potatura di rami di grosse dimensioni, invece, sarà necessaria una segamolta, molta attenzione. Se non si è esperti, si suggerisce di contattare un giardiniere. Ultimo, ma non per questo meno importate, è il nebulizzatore. Utile per effettuare i trattamenti alle piante come, ad esempio, proteggerle con sostanze insetticide o curarle con prodotti di origine naturale. Infatti, qualora si scelga di utilizzare prodotti naturali, sarà possibile utilizzare le piante anche come arredo per il proprio appartamento.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati