Tech

Gmail piena? Come liberare spazio nella email di Google

Gmail piena? Problemi di mancanza di spazio? Ecco alcuni semplici trucchi che vi consentiranno di alleggerire il vostro account e liberare la memoria

Avere una casella di posta Gmail sempre piena è un inconveniente che può causare molti problemi in ambito lavorativo e non solo. Si corre il rischio di non ricevere mail importanti in tempo, di non riuscire a leggere notifiche o risposte utili al progetto a cui si sta lavorando o ancora perdersi quell’offerta tanto desiderata per il viaggio che avete in programma. Tutte situazioni legate alla mancanza di spazio.

Gmail, l’indirizzo di posta elettronica connesso a Google, offre gratuitamente agli iscritti uno spazio di dimensioni notevoli. Si tratta di 15 gb di memoria disponibile. Nella pagina iniziale di ogni account, in basso a sinistra è presente l’indicatore in percentuale di quanto spazio disponibile vi resta. Ma come fare per rendere la casella di posta più leggera e con una maggiore capienza? Per rispondere a questa esigenza può essere molto utile individuare le mail di notevoli dimensioni.

Per essere più precisi, bisogna concentrarsi su questa tipologia di mail perché la causa principale di una mancanza di spazio sono gli allegati. Tutti i messaggi di posta che contengono foto e video, testi e file in diversi formati sono il nemico numero uno di una casella Gmail troppo piena. Ma tra le tante presenti, come identificare quelle troppo pesanti? È molto semplice, nella barra di ricerca situata in alto nella home page dell’account scrivete size seguita dai due punti e dal numero di byte che intendente cercare.

Ad esempio, se volete individuare mail con un peso pari o maggiore ai 5Mb dovrete scrivere size:5000000. Fate attenzione, tutto attaccato senza spazi. Aggiungere i sei zero che vedete dopo il 5, è un modo approssimativo per misurare i megabyte. In alternativa potete scrivere size:5m per ottenere lo stesso risultato (in realtà con 5m il limite preso in considerazione è 5120000). Una volta inserito questo comando e lanciato il motore di ricerca dovrebbe apparirvi un elenco di mail che rappresentano la causa principale del vostro poco spazio.

Armatevi di pazienza e fate un’attenta selezione. Eliminate tutto quello che potete. E non dimenticate che avere una casella di posta Gmail leggera e veloce è molto utile anche per gli accessi che vengono effettuati da dispositivi mobile. Solitamente infatti questi dispongono di connessioni più lente per accedere alla mail.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati