Tech

Hai inviato un sms per sbaglio? Una app ti consente di rimediare

Se avete inviato un sms per sbaglio non vi preoccupate: per gli iPhone arriva Protect Your Privates, l'app che vi permetterà di cancellarlo prima che il destinatario lo legga

Fonte: flickr

Avete inviato un sms per sbaglio e non sapete cosa fare? Niente paura: per gli smartphone (al momento solo a marchio Apple), arriva la soluzione ai vostri problemi. A chiunque sarà successo almeno una volta di aver sbagliato a digitare una parola rendendo l’sms ambiguo oppure di aver mandato il testo a chi, in realtà, non doveva assolutamente leggerlo. E poi, quanti litigi si saranno accesi con il proprio partner perché quel messaggio dal contenuto fraintendibile non è stato prontamente cancellato? Finalmente, a risolvere tutti queste situazioni scomode, arriva una nuova app: Protect Your Privates.

L’idea di creare questo programma è venuta in mente a Isaac Datikashvili, un dottore americano. In realtà il suo obiettivo originario era quello di mettere a punto un’applicazione da utilizzare sul suo posto di lavoro che gli permettesse di inviare file in modo sicuro. In effetti, voleva garantire una maggiore tutela dei dati personali ai propri pazienti e, al contempo, avere un mezzo veloce con il quale poter trasmettere i referti medici. Grazie, dunque, ad una crittografia end-to-end, adesso utilizzata anche da Whatsapp, è riuscito ad assicurare ai messaggi un livello superiore di privacy.

Il funzionamento dell’applicazione è molto semplice: se ci si è accorti di aver inviato un sms per sbaglio, si può far sì che questo venga cancellato prima che il destinatario lo legga. La sua eliminazione può avvenire entro 3 ore se si sceglie la modalità Insane (folle), entro 12 con quella Wild (selvaggio) o entro 24 usando l’opzione Mind (lieve). L’utente è libero di optare per la tempistica che più preferisce, soprattutto in base alla gravità del messaggio inviato. Scaduto il tempo, l’sms non sarà più visionabile dall’altra persona, sempre se si ha il dito più veloce di quello del destinatario!

Se, però, avete inviato un sms per sbaglio e il destinatario è riusciuto a leggerlo prima dell’eliminazione, non disperate. La brutta figura l’avrete fatta, ma, nel giro di qualche minuto, vi arriverà un video con la reazione avuta all’apertura del messaggio: in questo modo potrete buttarla sullo scherzo e far credere di aver mandato quell’sms solo per vedere che faccia avesse fatto. Nel caso in cui non dovesse crederci, non tutto è perduto: il destinatario non potrà fare screenshot o inoltrarlo perché il messaggio sarà protetto da eventuali copie non autorizzate.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati