Imperdibili

Hai mai provato a lavarti il viso con la maionese?

Lavare il viso con la maionese può sembrare una stranezza: in realtà questo alimento ha delle proprietà idratanti, nutrienti, detergenti e rassodanti

Vi è mai capitato di lavare il viso con la maionese? Anche se può sembrare strano, questo alimento è un ottimo alleato per la bellezza del viso in quanto è un concentrato di sostanze benefiche derivanti dall’uovo e dall’olio, dai quali è composto. Anziché spendere una piccola fortuna per acquistare prodotti di bellezza come creme o lozioni che il più delle volte non mantengono le promesse, vediamo insieme come fare una maschera fai da te utilizzando la maionese. La maschera alla maionese è molto versatile in quanto può essere usata anche per il benessere del corpo e dei capelli.

La maionese può essere molto utile per detergere, idratare e nutrire la pelle; inoltre è un ottimo alleato contro l’invecchiamento dei tessuti. Per la preparazione della maschera fai da te occorre una ciotola, la maionese, del miele biologico e mezzo limone. Nella ciotola aggiungete la maionese, mezzo cucchiaio di miele e il succo di mezzo limone. Il miele è noto per le sue proprietà antimicotiche e antibatteriche in quanto purifica la pelle e la idrata al tempo stesso. Il limone invece viene utilizzato nei trattamenti di bellezza per le sue proprietà astringenti e disinfettanti ed è un ottimo aiuto nella rimozione di acne e punti neri.

Questa maschera fai da te può essere usata un paio di volte alla settimana e può essere conservata in frigorifero. Prima di utilizzare la maschera alla maionese, vi consigliamo di detergere bene il viso con dell’acqua calda, meglio ancora se fate una doccia, in modo da aprire i pori e consentire alla maschera di agire più in profondità. A questo punto stendete sul viso la maschera e lasciate agire per circa 15 minuti; una volta trascorso il tempo necessario, risciacquate il viso con acqua tiepida e asciugate la pelle con un asciugamano pulito.

Come accennato in precedenza, la maionese oltre che per lavare il viso può essere utile anche su altre zone del corpo: se mischiamo un po’ di maionese con un po’ di balsamo neutro e applichiamo il composto sui capelli dopo lo shampoo, otterremo un effetto rinforzante sulla nostra capigliatura. Questo trattamento di bellezza è particolarmente indicato per chi ha capelli secchi e disidratati. Infine, la maschera alla maionese può essere utilizzata anche sui gomiti, sulle ginocchia e sui talloni screpolati, in quanto aiuta ad ammorbidire le zone eliminando le parti ruvide.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati