Tech

Hosting, spazio web, i migliori web hosting italiani

Ecco qui elencati alcuni dei migliori web hosting italiani adatti per soddisfare tutte le esigenze

In Italia numerose aziende offrono un servizio di hosting valido, economico ed efficiente. A volte, può essere difficile saper scegliere quello più adatto alle proprie esigenze data la vasta offerta. Ecco, quindi, elencate alcune aziende italiane operanti nel mondo dell’hosting per siti web. Tra queste, impossibile non citare Tophost che offre ai suoi clienti un servizio davvero economico, che la rende una delle aziende leader nella gestione di un sito web low-cost. È indicata prevalentemente per webmaster che sanno gestire imprevisti grazie alla loro esperienza e non necessitano di assistenza 24/7. Ottima, soprattutto, per siti test, siti amatoriali o per uno spazio web che non registra troppo traffico in entrata.

Anche Mister Domain è un’azienda italiana operante nel settore low-cost, utile per disporre di spazi web personalizzabili. Offre un’assistenza abbastanza valida, anche se non sempre velocissima. Keliweb è tra i migliori web hosting italiani: offre oltre ai classici servizi anche una CDN proprietaria per ottimizzare le prestazioni dei siti ospitati. Dunque, qualora non si fosse loro clienti, si possono comunque acquistare servizi da esterni. È una azienda relativamente giovane che dispone di un personale altamente qualificato.

Aruba, forse tra le più famose su tutta la penisola grazie alla pubblicizzazione effettuata, offre servizi di hosting accessibili a tutti, con prezzi nella media. Indicata per coloro i quali non abbiano esigenze particolari e siano disposti a configurare alcuni CMS da soli. Inoltre, Aruba ha inglobato Pop, un’azienda italiana di servizi web che offre alla sua clientela pacchetti molto economici, come alcuni servizi di hosting a 1,60 all’anno.

Infine 1&1 MyWebsite consente di creare velocemente siti internet senza possedere alcuna conoscenza del linguaggio HTML e desiderano avere un sito vetrina senza troppe pretese. Motivo per cui molti esperti del settore sembrerebbero non gradirlo troppo. Infine, un’ultima precisazione: qualora si possieda un sito in cui i visitatori sono tutti italiani è consigliabile utilizzare servizi di hosting italiani per via della vicinanza geografica. D’altro canto, le tecnologie di connessione necessarie per la velocità di caricamento di un dominio internet presenti in Italia sono ancora lontane dal raggiungere gli standard presenti in altri paesi.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati