Imperdibili

Hulk esiste e vive in Iran, pesa 150 chili e ha 59k follower su Instagram

L'Hulk dell'Iran: ecco a voi Sajad Gharibi, l'uomo iraniano che può sollevare trecentottantasei libbre, lo stesso peso di due cuccioli di elefante

L’Hulk dell’Iran si chiama Sajad Gharibi e ha lasciato senza parole i suoi cinquantanovemila followers su Instagram postando la sua routine giornaliera. Sajad Gharibi può sollevare ben trecentottantasei libbre (circa centosettantacinque chilogrammi), praticamente il peso di due piccoli di elefante, e si è guadagnato migliaia di utenti che lo seguono nei social media grazie alla sua impressionante corporatura e alla sua incredibile forza. L’Hulk dell’Iran ha ventiquattro anni ed è conosciuto online con il soprannome Persian Hercules, tradotto in italiano come Ercole persiano.

Sajad Gharibi pesa centocinquanta chili: la maggior parte del suo peso è composta da muscoli. L’Hulk iraniano pubblica online foto di ogni giorno della sua vita, documentando i suoi progressi come sollevatore di pesi e i suoi esercizi fisici quotidiani. L’uomo ha preso parte a competizioni di powerlifting, una categoria sportiva che comprende tre tipi di esercizi dove i partecipanti si sfidano in dimostrazioni di forza fisica dove danno il massimo della loro potenza. Sajad ha anche partecipato a una competizione di bodybuilding, in rappresentazione del suo paese d’origine.

L’Hulk dell’Iran compare in varie immagini e video che mostrano la sua enorme mole e i suoi muscoli scolpiti e pieni: sono proprie queste foto e questi clip che gli hanno fatto guadagnare, sul mondo di internet, i suoi soprannomi, del tutto meritati. Da quando ha iniziato a guadagnare molti fan sui suoi vari account nei social media, il Persian Hercules ha cominciato con una velocità impressionante a suscitare grande scalpore tra gli utenti di internet. La sua fama online è dovuta ai cittadini del web che, notandolo, hanno tenuto a esprimere a altri il loro entusiasmo per il suo fisico strepitoso. Nel suo tempo libero, Sajad Gharibi porta avanti un hobby davvero curioso.

Al ventiquattrenne iraniano piace farsi foto con oggetti che, stretti tra le sue mani o in sua presenza, sembrano ancor più piccoli di quanto siano in realtà. Non tutte le opinioni a proposito dell’Hulk iraniano sono positive. Sajad probabilmente potrebbe sembrare a molte persone una persona boriosa e piena di sé, magari anche un po’ prepotente. Ma, a dispetto del suo aspetto un po’ minaccioso e imponenente da orso grizzly, coloro che lo conoscono e i suoi amici garantiscono che il cosiddetto Hulk iraniano ha in realtà un grande cuore ed è un gigante gentile.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati