I 50 anni di Roberto Baggio: i gol più belli

VIDEO: le immagini più memorabili di uno dei calciatori italiani più amati di sempre

Mezzo secolo di Roberto Baggio. Il numero 10 più amato dagli italiani spegne le 50 candeline il 18 febbraio tra gli applausi dei milioni di tifosi che lo hanno ammirato e di tutti gli appassionati del mondo del pallone. Nessuno come il “Divin Codino” ha superato le rivalità da campanile tipiche del Belpaese, trasformandosi in una vera e propria icona del nostro calcio.

Ha indossato in vent’anni di carriera i colori di Vicenza, Fiorentina, Juventus, Milan, Bologna, Inter e Brescia, ma soprattutto l’azzurro della maglia dell’Italia con cui ha disputato 3 Mondiali sfiorando il titolo, da grandissimo protagonista, nel 1994 negli Stati Uniti. Amatissimo ma sfortunato: complici tante incomprensioni con i suoi allenatori, il suo palmarés non è così ricco, considerata la sua straordinaria classe: 2 scudetti, una Coppa Uefa e una Coppa Italia, oltre al Pallone d’Oro del 1993.

“La mia filosofia di vita si basa sulla ricerca della felicità. Bisogna ricercare la felicità tutti giorni, dobbiamo trovarla dentro noi stessi e poi, se ne vale la pena, donarla anche agli altri. L’affetto della gente dopo 13 anni dal mio ritiro mi sorprende sempre”, le sue parole ai microfoni di Premium Sport.

TAG:

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook

vedi tutti