Lifestyle

I deodoranti maschili attirano le donne, lo dice la scienza

I deodoranti maschili attirano le donne: gli uomini meno attraenti riescono ad apparire più virili grazie alla scelta della giusta profumazione

Fonte: flickr

I deodoranti maschili attirano le donne. La cosa era già ben nota ai produttori e ai pubblicitari che puntano da sempre sulla promessa di conquiste e di un’esplosione di virilità, ma ora arriva la conferma dalla scienza. L’ultima ricerca sostiene che i profumi artificiali, mescolati con gli odori naturali del corpo, possono far davvero apparire maggiormente maschili. Afferma inoltre che gli uomini meno attraenti riescono ad acquisire una marcia in più proprio grazie alla scelta della giusta profumazione.

Come facilmente intuibile, tutto questo ha a che fare con il sesso e con la ricerca dell’anima gemella. Sia la mascolinità che la femminilità sono delle qualità molto importanti per la scelta dei potenziali partner. Ad esempio, recenti studi hanno collegato alcune caratteristiche fisiche maschili a vari indicatori di “qualità”, come forza fisica, buona salute e capacità riproduttiva. Allo stesso modo, alcuni tratti del viso femminile segnalano livelli di estrogeni più alti. Data la rilevanza della mascolinità e della femminilità non sorprende che i deodoranti siano studiati su misura per uomini e donne, con solo una minoranza di profumazioni unisex.

Per comprendere se alcuni prodotti siano in grado di manipolare le nostre percezioni di mascolinità e femminilità, i ricercatori hanno proposto un esperimento. In totale, 20 uomini e 20 donne hanno fornito fotografie del proprio viso, campioni di odori inalterati e campioni di effluvi con uso di deodoranti maschili e femminili. Questi sono stati poi giudicati e votati da centinaia di partecipanti eterosessuali sulla base della loro mascolinità o femminilità. Ebbene le donne hanno dato voti simili a facce ed odori, mentre le valutazioni degli uomini sono discordanti.

Gli uomini che sono stati giudicati visivamente come meno virili hanno beneficiato di un notevole impulso dopo aver usato i deodoranti maschili. D’altro canto, gli uomini che hanno ottenuto fin dall’inizio un punteggio più alto in mascolinità hanno mantenuto la stessa attrattiva dopo aver usato il deodorante. Da quanto emerso sembrerebbe quindi che le donne pongano una maggiore attenzione nel valutare i potenziali partner attraverso l’odore. Una possibile spiegazione è che le donne pagano maggiori costi biologici per la riproduzione rispetto agli uomini: risulta quindi più importante per loro essere in grado di soppesare con precisione la qualità di un individuo prima di iniziare un rapporto.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati