Lifestyle

I fashion blogger: uomini e donne appassionati di moda e nuove tendenze

Ecco alcuni dei fashion blogger più famosi e più seguiti dal mondo dei social che regalano ottimi consigli per essere sempre alla moda

Avere un diario online e aggiornarlo costantemente su temi legati alla mondo della moda è sempre più trendy ed è proprio in questo contesto “modaiolo” che si muovono le fashion o i fashion blogger. Un fenomeno nato con l’avvento del mondo dei blog e in continua ascesa.

Alcune fashion blogger hanno iniziato per gioco, altre per passione e altre ancora spinte da un’intuizione che poi si è rivelata di successo. Stiamo parlando delle fashion blogger italiane, tutte seguitissime anche su Instagram e Facebook. I loro consigli sulle nuove tendenze, su ciò che è in e ciò che è out, sono diventati un must per coloro che amano la moda.

I fashion blogger in Italia

Nonostante il termine fashion sia esterofilo, anche il nostro Paese vanta un numero non indifferente di fashion blogger. Iniziamo da Federica Orlandi, 24 anni, fashion blogger di Le Freaks: un contenitore di consigli di stile, foto di outfit e opinioni personali. Poi c’è Chiara Ferragni, classe 1987, famosissima per il suo blog The Blond Salad (l’insalata Bionda), punto di riferimento di stile e ispirazione per milioni di persone.

Maria Giovanna Abbagnale è invece l’ideatrice di My Glamour Attitude, molto conosciuta nel mondo dei fashion blogger. Chiara Biasi, nata a Pordenone nel 1990, è sicuramente una delle fashion blogger al momento più cliccate, diventata presto un’icona per molte ragazze.

Anche Lisa, fondatrice di Lisa La Troisième, pubblica con frequenza outfit e tutto ciò che ruota attorno al mondo della moda. Poi ci sono le sorelle Cristina e Chiara Lodi, ideatrici di Fashion blog 2 Fashion Sisters. Ad accomunarle è proprio l’amore per il fashion system.

Le più amate

Vincintrice del “Blogger of the year” è lei: Chiara Ferragni. La sua passione per il fashion system le ha fatto conquistare il titolo di massima influencer, un gran riconoscimento per una fashion blogger. Nel 2014, con il suo blog The Blond Salad ha fatturato 8 milioni di dollari. Decisamente non male per la 28enne che ha iniziato questa attività nella sua cameretta di Cremona.

Grazie a bravura, intuizione e spirito d’iniziativa il suo blog è diventato il punto di riferimento nell’ambito lifestyle. Questo è il caso di Chiara Biasi che si definisce volitiva e curiosa. Saranno forse queste due caratteristiche ad averla decretata una delle più conosciute fashion blogger italiane. La giovane nativa di Pordenone è seguitissima e il suo blog è uno tra più cliccati del momento.

Qui racconta di sé, della sua vita e di tutte le tendenze più attuali, diventando una vera e propria influencer del settore moda. Un lavoro impegnativo alla quale dedica circa 16 ore al giorno, ma che la ripaga con le migliaia di click dei suoi fans.

Diventare fashion blogger

Intuito, passione per la moda e tanta creatività. Ecco gli ingredienti salienti per diventare fashion blogger. A questi va aggiunta una buona conoscenza del pc. Il primo step è munirsi quindi di computer e di macchina fotografica oppure, in alternativa, di un ottimo cellulare. Poi è necessario acquistare uno spazio web registrando il proprio dominio.

Il nome del blog deve essere accattivante e catturare l’attenzione dei potenziali followers. E’ importante tenerlo costantemente aggiornato, proponendo almeno un outfit al giorno. L’utilizzo dei social network è fondamentale per promuovere la propria immagine sul web e attirare visitatori o aziende.

Non solo donne

Chi l’ha detto che il fashion blogger è un’attività solo per donne? Ora vi riveliamo quali sono gli uomini più celebri nel fashion system. Il suo blog si chiama The Three F e stiamo parlando di Filippo Fiora, uno tra i primi a intraprendere l’attività di fashion blogger. Il suo blog è seguitissimo. Un altro che va per la maggiore è l’attore e modello Mariano di Vaio, ideatore del blog MDV Style. Anche Matteo Branchetti Micucci propone il suo stile nel blog The FAP. 

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati