Lifestyle

I tagli corti più trend del 2016 per ogni tipo di viso

Ecco tutti i tagli corti per ogni tipo di viso che andranno di moda nelle stagioni del 2016

Fonte: pixabay

Per il 2016 il taglio corto è la prerogativa? Gli esperti non hanno dubbi in merito! Le varianti del corto, tantissime, si adattano a qualunque forma del viso di una donna, a qualsiasi tipo di capello e a qualsivoglia esigenza! Il taglio capelli corti viso ovale 2016 è perfetto sicuramente per chi ha un bel viso ovale e perfettamente proporzionato, naso piccolo e orecchie ben aderenti alla testa. Infatti il taglio corto per lei sarà ideale, anzi potrà sbizzarrirsi con ogni variante, anche punk volendo,

Mentre per il taglio capelli corti per un viso tondo suggeriamo un’acconciatura che dia un’ idea di verticalità. Dunque meglio optare per un pixie cut, ossia una riga che sia quanto più possibile laterale con un ciuffo che scenda lateralmente, volto a creare un effetto volume nella parte più alta dell’acconciatura.

Il taglio corto per capelli lisci

Effettivamente è inutile negare che chi ha i capelli lisci, anche spaghetti vanno bene, ha un’ulteriore marcia in più: il corto apparirà ancora più chic e le linee del viso molto più eleganti e femminili. In particolare il pixie cut è ideale. Altro corto “accattivante” per questo tipo di capigliatura, è il vecchio caschetto, quello tipo anni ’70 condito con una bella frangia grossa, o piccola e asimmetrica, o irregolare.

Taglio corto per capelli ricci

Il vantaggio importante è che il riccio corto anche se pieno di volume, non apparirà mai in disordine: infatti sia che si opti per un taglio rasato alla nuca o completamente corto, la donna apparirà sempre in ordine e la ribellione del riccio incorniceranno il viso con un effetto eleganza.

Uscire di corsa al mattino? Non sarà più un problema, soprattutto per le donne dinamiche: basterà mettesi a testa in giù, aggiungere un po’ di spuma e… Il gioco è fatto!

Il taglio primavera estate 2016

Il corto e cortissimo rappresenteranno un vero e proprio cult per la primavera estate 2016:sono di moda, semplici, si adattano a ogni stile. Particolare, cosa mai sentita prima, si opterà per un taglio cortissimo quasi rasato a zero; ovviamente non mancheranno i pixie che saranno medio lunghi e scenderanno morbidamente sulla fronte, lasciando alla base della nuca una leggerissima rasatura;

Taglio inverno 2016

Per l’inverno 2016 sarà un carrè corto che arriva alla nuca e dai toni leggermente spettinati a farla da padrona. La donna assumerà un’ aria aggressiva volta a sottolineare il suo ruolo primario, e lavorativo nella società moderna.

Dunque via libera a tagli corti mossi o leggermente mossi, basta che abbiano un aspetto spettinato tipico della manager che unisca stile e dinamicità. In merito al colore, le tendenze sono per una lieve schiarita alle punte con un effetto molto naturale: stile che è stato definito Balayage.

In questo modo si otterranno degli effetti luce chiari ma naturali, la capigliatura non verrà toccata dalla radice, in modo da rendere sempre più rado l’intervento dell’esperto. Il perchè è semplice: queste nuove mode sono create apposta per la donna di oggi che, tra lavoro, famiglia bellezza e tanto altro, ha poco da dedicare alla capigliatura. E soprattutto troppo poco tempo per andare dal spesso dal parrucchiere!

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati