Sport

Ibra, un milione al mese: come spenderli

Ecco come riuscire a scialacquare uno stipendio da nababbi.

Zlatan Ibrahimovic si appresta ad iniziare una nuova sfida calcistica. Ha scelto di rimettersi in gioco in Inghilterra, al Manchester United di Mourinho. Percepirà, euro meno, euro più, un milione di euro al mese, per un anno intero.

Uno stipendio mastodontico, impegnativo, notevole. Il buon Ibra dovrà impegnarsi seriamente per spendere tutti quei soldi. Abbiamo provato a dargli qualche suggerimento, così da non lasciarlo solo in questa complicata missione.

Per ricordarsi che ha la Svezia nel cuore, potrebbe regalarsi due Volvo, una gialla e una blu, ossia i colori della sua nazionale. L’XC90 viene circa 60.000 euro. Due vengono via per 120.000 euro. Non conviene ricordarsi molto della sfida persa con il Belgio. Un magnete da frigorifero con l’immagine di Nainggolan, da tre euro, dovrebbe bastare.

Qualcuno gli ha fatto notare che, a livello di velocità, sta perdendo qualcosa. Potrebbe cercare di emulare Flash, magari acquistando la prima edizione, in assoluto, del supereroe più veloce nell’universo. Servono circa 289.000 euro per l’edizione N.1 del 1940.

Per rilassarsi con la famiglia, tante ipotesi. Due perfette per la famiglia Ibra. Un giro al Disney’s Animal Kingdom di Orlando non può mancare. Con 14.000 euro si può far tutto, anche avere un davanzale da cui ammirare gli animali in libertà. Per riprendersi dalle tante emozioni, investendo 34.000 euro, quando la Premier sarà ferma, potrà divertirsi al resort Bucuti, extra lusso, dell’isola di Aruba.

Ibra ha anche fatto sapere di essere pronto ad un film autobiografico. Nel frattempo potrebbe prendere lezioni di recitazioni acquistando un dvd di Fuga per la Vittoria (circa 12 euro) e, perchè no, iscrivendosi a qualche accademia di teatro. Le migliori, a Londra, costano circa 25.000 euro (tutto compreso).

Per concludere, da grande appassionato di arti marziali, potrebbe regalarsi una lettera, scritta a mano e pure autografata, di Bruce Lee, uno che di arti marziali se ne intendeva. Base d’asta 35.000 euro ma a 50.000 euro si chiude senza problemi.

Considerato il tempo uggioso di Manchester, meglio tenersi qualche ombrello di scorta. Con 450 euro se ne prendono 30 di buona fattura (uno al giorno). Infine, un regalino alla moglie no? Un anello da 18 carati, di buon livello, viene via per 60.000 euro.

Finito? No, siamo a 592.465 euro spesi. Ci sarebbero ancora 407.535 euro da spendere. Idee?

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati