Sport

Il campione della Juve fa impazzire le tifose

L'esterno dei bianconeri pubblica un video in cui carica compagni e tifosi a poche settimane dall'inizio della stagione

"Ragazzi, sto qua e mi sto ammazzando perchè l'anno prossimo voglio vincere la Champions con la Juve e lo sapete che lo faremo perchè io sto sudando come un pazzo per questo obiettivo. Forza Juve, vi amo tutti". 

E' più carico che mai Patrice Evra, l'esterno francese della Juventus che si è già messo al lavoro in vista della nuova stagione e dalla sua pagina Instagram ha voluto mandare un messaggio ai tifosi (e tifose) juventini. 

E l'atmosfera in casa Juventus è elettrica dopo l'acquisto di Gonzalo Higuain, "strappato" al Napoli pagando la clausola rescissoria da 94 milioni di euro. Il Pipita è solo l'ultimo dei colpi estivi dei campioni d'Italia, che nelle scorse settimane hanno prelevato Dani Alves, Pjanic, Benatia, Pjaca e ora hanno messo di nuovo nel mirino Javier Mascherano.

Il centrocampista del Barcellona è tra i principali candidati alla sostituzione di Pogba, ormai a un passo dal Manchester United: riallacciati i contatti con i blaugrana, i bianconeri, che si presentano più forti dopo i colpi delle ultime settimane, sono fiduciosi. 

In caso fallisse di nuovo l'assalto a Mascherano, si punterà Nemanja Matić, attuale centrocampista del Chelsea, o il compagno di squadra dello stesso Mascherano, Ivan Rakitic.

Una cosa è certa, la Juventus con queste mosse vuole issarsi in vetta al calcio europei il più presto possibile.

Clima opposto a Napoli, dopo la perdita del bomber: la rabbia dei tifosi, che aspettavano con ansia il Pipita lunedì in ritiro, si è riversata non solo contro l'argentino ma anche nei confronti del presidente Aurelio De Laurentiis.

I tifosi azzurri hanno inscenato una forte contestazione, tanti cori e insulti, nei confronti del "traditore" e del patron dei partenopei, che non sarà a Trento per l'amichevole della squadra di Sarri in programma in serata proprio per evitare qualsiasi contatto con la stampa e i sostenitori.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati