Il correttore automatico di Apple ce l'ha con i napoletani

Il correttore automatico di Apple sembra avercela con i napoletani. Non ci credete? provate a digitare 'Vesuvio'...

Brutta scoperta per i napoletani, soprattutto per quelli possessori di un iPhone: la tastiera predittiva dello smartphone della Apple compie associazioni non propriamente ortodosse. Nello specifico, digitando la parola ‘Vesuvio’, il sistema iOS propone infatti come associazioni prima ‘lavali’ e poi ‘col’ e ‘fuoco’.

La colpa? Della ‘logica’ con cui funzionano queste tastiere predittive, che pescano in un dizionario interno frutto dell’esperienza e della frequenza pregressa con cui altri utenti hanno usato la tastiera.

Così, evidentemente, l’algoritmo ha pescato abbondantemente anche tra chi aveva un iPhone ma non propriamente grande stima dei napoletani. Oppure, probabilmente, tra chi ne è acerrimo ‘rivale’ anche solo per questioni di tifo, nei cui ambienti l’espressione ‘Vesuvio lavali col fuoco’ è usata e abusata.

La scoperta è stata fatta da Radio Kiss Kiss Napoli, che ha pensato ovviamente di diffondere la notizia lanciando contemporaneamente un hashtag specifico, #AppleVesuvio per chiedere all’azienda di risolvere l’incresciosa questione.

Ogni suggerimento da parte di altri utenti è, ovviamente, benvenuto. Dall’ombra del Vesuvio e non.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti