Il matrimonio quasi impossibile è stato alla fine realizzato

Il sogno di Susana, sin da bambina, era quello di essere una sposa-sirena

“Non è possibile sposarsi in mare, è troppo complicato”, così Susana Zamos veniva liquidata dai wedding planner. Il suo sogno sin da bambina era quello di essere una sposa-sirena. Stava per rinunciarvi quando ha incontrato Sol Tamargo.

La fotografra con il suo team Del Sol Photography le ha permesso di realizzare le nozze nel mezzo del Mar dei Caraibi, in Messico, con i 100 invitati, vestiti di tutto punto, immersi nell’oceano fino alla cintola.

Sposi e invitati sono stati trasportati sul banco di sabbia di El Cielo, presso Cozumel, a bordo di piccole imbarcazioni. Poi si è svolta la cerimonia di nozze. “Ho sempre amato l’acqua”, ha dichiarato Susana in un post sul sito web della fotografa che ha reso possibile l’impresa.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti