Imperdibili

Il mitico Tetris diventa un film con attori in carne e ossa

Il film sul Tetris, basato sul famoso videogioco, è di prossima produzione. Sembra infatti che i lavori avranno inizio in Cina nel 2017 con attori reali

Fonte: flickr

Il film sul Tetris era già stato annunciato, tra lo stupore generale, nel 2014. La domanda che sin da subito ci si è posti è come si possa mai basare un film su dei videogiochi, specie Tetris il cui scopo è quello di allineare dei semplici blocchi. Eppure adesso la lavorazione del film sta per entrare nel vivo ed inizierà, secondo le ultime indiscrezioni, nel 2017 in Cina. Il film Tetris apparterrà al genere thriller fantascientifico e c’è chi vocifera che avrà dei sequel, essendo solo il primo di una trilogia. Se tutto andrà come sperano i produttori il film verrà seguito da due pellicole.

Ingente sembra essere l’investimento per la produzione del film: ben 80 milioni di dollari.
La produzione del film sul Tetris si può definire come un misto tra America e Cina. È affidata, infatti, alla società Threshold Global Studio, nata da una sorta di fusione tra l’americana Threshold Entertainment Group e la cinese Seven Star Woeks. Il film Tetris sarà dunque una coproduzione tra il magnate cinese Bruno Wu e il produttore americano Larry Kasanoff.
La storia alla base del film è stata già creata ed il finanziamento è stato ottenuto. In pratica, tutto è pronto per iniziare.

La Cina è lo scenario scelto per il film Tetris. Il cast è composto da veri attori. Alcuni di questi hanno origine orientale, altri invece occidentale, anche se ancora nulla è trapelato in merito ai nomi che ne faranno parte.
La produzione esecutiva è affidata a Jimmy Lenner mentre al film lavorerà anche uno dei nomi più noti nel settore, ovvero Dane Smith, famoso per altri grandi lavori come Tranformers 4. Sembra, quindi, che gli ingredienti ci siano tutti. Non è la prima volta che Larry Kasanoff si dedica alla trasposizione di un videogioco su uno schermo cinematografico.

Quest’esperienza l’aveva già fatta con Mortal Kombatt. Parlando di questo secondo ambizioso progetto, proprio lui ha definito il Tetris come perfetto per questo ruolo essendo in assoluto uno dei giochi più amati e conosciuti al mondo. Nel frattempo non rimane che attendere. Già a Giugno 2016 sarà la volta di “Warcraft-L’inizio”. Nel 2017 toccherà anche ad “Assassin’s Creed”. Inoltre da ultime indiscrezioni sembra proprio che Nintendo voglia tornare a pieno titolo sul mercato del cinema. E può essere proprio questo il segnale che presagisce al fatto che i film tratti dai videogame sono destinati ad una svolta positiva.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati