Il ristorante più romantico si trova sotto 5 metri d'acqua

Il ristorante "La Perla" si trova a Bruxelles ed ospita persone in una saletta che si trova sotto l'acqua: il romanticismo non ha confini di spazio

Fonte: Instagram

Ai giorni d’oggi si può trovare l’esperienza giusta per le necessità di tutti e nel momento che si vuole: non per niente siamo nel mondo dei coupon acquistabili online, i quali spesso e volentieri ci permettono di cercare e trovare posti ed esperienze che mai ci immagineremmo di poter fare. Anche l’accesso quotidiano ad Internet e a smartphone di ultima generazione ha ampliato in generale la gamma di cose innovative e sconosciute con le quali veniamo a contatto.

Sicuramente tra le cose che più interessano ai consumatori vi è la possibilità di trovare nuovi luoghi dove cenare e coltivare un momento unico di coppia. Cosa c’è di meglio di un posto romantico e magari inusuale per rendere indimenticabile una giornata o anche solo poche ore con la propria metà? Esiste un luogo che mai avreste pensato potesse esser stato concepito dall’uomo per altre persone: un ristorante che fa al caso vostro anche se non è propriamente un luogo facilmente accessibile.

Il ristorante sotto l’acqua

Si chiama “La Perla” ed è sostanzialmente una sala da pranzo che si trova sotto l’acqua, a 5 metri in profondità. Essa ha forma circolare ed è situata a Bruxelles, nel centro subacqueo NEMO 33. Questo luogo è molto noto tra i professionisti nel settore delle immersioni sott’acqua ed è proprio qui che questo rivoluzionario ristorante ha trovato collocazione.

Non fatichiamo a credere che tale romantico spazio per due possa attrarre visitatori in massa: chi non sogna di astrarsi da tutte le persone e da tutti i problemi e i rumori della città per passare del tempo in assoluta tranquillità con il proprio partner? Uno scenario da film che è diventato realtà ed è pronto ad affascinarvi con la sua inimitabile stravaganza.

Camerieri subacquei pronti a servirvi

I camerieri sono ovviamente subacquei e la profondità non eccessiva non pare possa essere un ostacolo per l’arrivo delle pietanze in orario: l’importante è essere consci che ci si dovrà bagnare per arrivare nella piccola saletta sferica.

Apprestatevi quindi a comprare un costume all’altezza della situazione e a non allontanarvi subito dopo aver mangiato: meglio non rovinarsi il post cena con l’indigestione causa bagno affrettato.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti