Lifestyle

Il segreto della Barbie vivente, Valeria Lukyanova? La stregoneria

Valeria Lukyanova, la Barbie umana mostra foto della sua adolescenza su Instagram: forse è una strega e la magia nera l'ha resa così perfetta?

Fonte: CEN/ Valeria Lukyanova

Valeria Lukyanova è la Barbie umana: così è stata soprannominata da quando tre anni fa pubblicò su Instagram le prime foto, colpendo il pubblico di curiosi soprattutto per la sua vita sottilissima. La modella ucraina, che il prossimo agosto compirà 31 anni, ha però di recente sconvolto i fans con altre foto della sua adolescenza pubblicate sul profilo Instagram: oltre ad apparire fisicamente diversa da oggi, la Lukyanova si è mostrata in una veste insolita e differente da quella che ci si poteva aspettare.

In alcuni scatti pubblicati la Barbie umana Valeria Lukyanova appare come una strega: completamente vestita di nero in un cerchio di fuoco impugna una croce al contrario con le mani insanguinate. In un’altra immagine indossa un corpetto nero e dietro di lei una scritta sul muro che invita i lettori a chiamarla, mentre in un video siede con le sue sorelle spirituali, attorniata da serpenti. Tutte queste immagini hanno lasciato pensare che la bellezza perfetta della modella ucraina sia legata alla stregoneria e alla magia nera, ma lei si difende dicendo che tutto questo non ha senso.

Numerose sono state inoltre le critiche a lei rivolte per un fisico che appare molto diverso da quello attuale: la Barbie umana Valeria Lukanova sembra aver chiesto aiuto alla chirurgia plastica non solo per rifarsi il seno che oggi è decisamente abbondante, ma anche per altro. Per esempio, il naso è decisamente più sottile rispetto a quello notato in una foto di lei 15enne in cui sembra inoltre indossare una seconda taglia di reggiseno. Un’altra differenza riscontrata è nella vita: nelle foto che ritraggono la modella ucraina adolescente il punto vita è decisamente più largo rispetto ad oggi, ma la Lukyanova si difende dicendo che i fianchi stretti sono il frutto di sacrifici e di una dieta ferrea.

La Barbie in carne e ossa, infatti, ha rivelato di essere una Breatheriana: si tratta di una pratica secondo cui è possibile vivere senza cibo e anche senza acqua, nutrendosi solo di aria e dell’energia del Sole. La scelta di pubblicare queste foto sono sicuramente finalizzate ad infittire il mistero attorno alla sua figura che riscuote successo sul web. La scelta di Valeria Lukyanova di essere una Barbie umana è esagerata, sia che si tratti di stregoneria che di chirurgia plastica: nessuno è perfetto e l’importante è accettarsi con i propri pregi e difetti.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati