Tech

Il servizio clienti Vodafone: come contattarlo e chiedere assistenza

Il servizio clienti vodafone è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per tutti i clienti privati, solo dalle 8 alle 22 per i clienti business; le chiamate sono gratuite

Qualsiasi cliente di una compagnia telefonica avrà una volta nella vita avuto un problema, causato dall’assenza di segnale o collegato ai pagamenti o alle bollette. Il servizio clienti Vodafone è disponibile attraverso diversi mezzi di comunicazione, in modo da essere raggiungibile rapidamente per il maggior numero di clienti che si rivolgono a questo gestore telefonico.

Il metodo più classico e conosciuto è il call center telefonico, raggiungibile tramite il numero 190, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per i clienti residenziali. Coloro che possiedono un contratto aziendale con Vodafone dovranno invece contattare il numero 42323.

Tutti i metodi di contatto per il servizio clienti Vodafone sono gratuiti, quindi anche in caso di congestione della rete o di attesa in linea che si protrae nel tempo non ci si deve preoccupare: il costo di una qualsiasi telefonata dall’Italia non costa nulla. Se ci si trova all’estero è invece necessario contattare il numero +39 349 2000 190.

Il sito Vodafone.it permette di verificare il proprio contratto e di modificarne alcune caratteristiche presso l’Area Clienti: basta accedere all’home page del sito e seguire le istruzioni che vengono via via indicate. Per poter utilizzare questo strumento è necessario registrarsi.

Vodafone è un’azienda di grandi dimensioni, che si mantiene in contatto con la clientela in tanti diversi modi. Il Servizio Clienti può essere contattato anche attraverso l’Applicazione per smartphone Myvodafone, con cui è possibile verificare le problematiche sulla linea.

Si può anche avere un contatto diretto con il personale Vodafone presso i negozi diffusi sul territorio italiano, o anche attraverso i social network.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati