Tech

Il telefono fantasma rivela lo schermo solo al suo proprietario

Il telefono fantasma è uno smartphone innovativo capace di rendere il suo schermo visibile solamente agli occhi di chi indossa dei particolari occhiali connessi al cellulare

Fonte: caters news

Il telefono fantasma è da pochi giorni uscito in circolazione e già conta migliaia di appassionati. Se siete stanchi di dover continuamente porre attenzione agli stranieri curiosi che leggono i vostri messaggi quando siete seduti sul treno o sul bus, il dispositivo fa assolutamente al caso vostro. In un’epoca in cui ognuno di noi vive in simbiosi con il proprio smartphone, risulta essere sempre più difficile mantenere un certo grado di privacy.

Di recente, un portentoso mago della tecnologia turco, ha messo a punto un modo per nascondere lo schermo del proprio smartphone dagli occhi indiscreti dei curiosi. L’invenzione pone le basi su un particolare tipo di display che può essere visto solamente se guardato indossando degli speciali occhiali intelligenti. Celal Goger, così si chiama il quarantenne padre dell’idea, giunse a sviluppare la tecnologia proprio perché infastidito dagli eccessivi sguardi dei curiosi che, durante i suoi numerosi viaggi sui mezzi pubblici, si posavano sul suo cellulare incuranti del fastidio provocato.

Lo smartphone è uno strumento molto personale e, proprio per questo motivo, deve essere protetto in maniera adeguata. A Goger bastarono soli quattro mesi per mettere a punto l’ingegnosa tecnologia del telefono fantasma. Il telefono contiene al suo interno un particolare chip che rende lo schermo bianco agli occhi di chi lo guarda senza indossare dei particolari occhiali collegati allo smartphone in questione attraverso un secondo chip. La gente inizialmente si è dimostrata essere particolarmente scettica e poco propensa a porre la propria fiducia nella tecnologia. Secondo l’inventore infatti, numerose erano le persone che credevano che si trattasse di un gioco di prestigio.

Numerosi dettagli sono stati rilasciati riguardo la data d’uscita, il funzionamento e altre informazioni sul dispositivo. Tuttavia Goger, l’ideatore, è già alla ricerca di nuovi finanziamenti per riuscire a portare il suo progetto al livello successivo. L’idea è quella di inserire sul dispositivo un pulsante che consentirà al telefono di accendere o spegnere la modalità fantasma, in modo che il proprietario possa scegliere in base alle necessità del momento. L’inventore del dispositivo si sente molto fiducioso e pensa già ad un suo futuro trasferimento in Gran Bretagna, luogo in cui questi avrà maggiori possibilità di sviluppare l’app.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati