Tech

Il tuo Facebook è stato violato? Se non sei sicuro, ecco come scoprirlo

Spesso accade che il nostro Facebook venga violato e che uno sconosciuto riesca ad accedere ai nostri dati personali. Vediamo com'è possibile scoprirlo

Pensate mai che il vostro account Facebook sia stato violato? Molte persone si pongono questa domanda e, talvolta, il timore che qualche sconosciuto sia riuscito ad entrare in possesso dei loro dati personali diventa un pensiero sempre più persistente. Una volta che entriamo nel mondo dei social network, infatti, la nostra privacy viene inevitabilmente esposta a concreti rischi ed è compito del nostro buon senso proteggerla in modo adeguato, sia per noi che per le persone che ci sono vicine. Il mondo di Internet è ricco di hacker che per scopi più o meno illeciti tentano di carpire più informazioni possibili sugli utenti e dobbiamo esserne consapevoli.

Com’è possibile scoprire se il nostro Facebook è stato violato? Esistono precise indicazioni in proposito ed è consigliabile conoscerle nel dettaglio. In realtà, non è così difficile capire se qualcuno è entrato impropriamente nel nostro profilo, poiché i post pubblicati da noi e da altri sono pubblici e, quindi, sarà sufficiente visitare i ‘diari’ dei nostri amici per capire se ci sono annunci scritti a nostro nome. Solitamente gli hacker pubblicano post che invitano all’acquisto di un prodotto, ma possono anche inviare e-mail con contenuti indesiderati.

La situazione si complica quando, in caso di account Facebook hackerato, i pirati informatici mirano a modificare i nostri dati personali e la nostra password. Per impedire tutto ciò, è sufficiente cliccare su ‘Impostazioni’ e, poi, su ‘Sicurezza’, controllare dove siamo stati ‘loggati’ e apportare le dovute modifiche, nel caso si noti qualcosa di insolito. Sarebbe opportuno chiudere la sessione in corso e riaprirne una nuova. Di solito gli hacker agiscono per ragioni economiche e proprio per questo motivo è consigliabile controllare anche la sezione relativa ai nostri acquisti, a maggior ragione se possediamo una carta di credito e la utilizziamo on line.

Un account Facebook violato sotto questo aspetto è facilmente individuabile sempre dalla sezione ‘Impostazioni’ e, poi, ‘Pagamenti’. Qui verranno elencati tutti gli acquisti che noi in teoria avremmo fatto e sarà possibile comprendere se sono opera nostra oppure di sconosciuti. In quest’ultimo caso è utile informare immediatamente l’assistenza di Facebook di quanto accaduto ai nostri dati personali, in modo che possa aiutarci a proteggerci dagli hacker sui social. Cerchiamo, quindi, di stare attenti e di fare i dovuti controlli quando abbiamo qualche sospetto.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati