Lifestyle

Il tuo seno pesa come due scoiattoli? Scoprilo con la tabella giapponese

Il peso del seno si avvicina a quello degli scoiattoli grazie ad un'originale tabella giapponese

Fonte: genebria

Il peso del seno si può calcolare con quello degli scoiattoli oppure anche con quello di altri animali. In quale modo? Basta semplicemente utilizzare un’originale tabella giapponese, che già sta facendo il giro del web. L’iniziativa prende le mosse dalla società di intimo: Genie. Quest’ultima per far acquistare alle donne in modo sereno e soprattutto giusto un reggipetto, ha deciso di stilare una dettagliata e soprattutto bizzarra tabella, attraverso la quale è possibile scoprire la taglia perfetta del proprio seno. Si tratta di un’idea che, a quanto pare, si sta mostrando già molto utile.

La casa di lingerie ha affermato alla stampa che la tabella giapponese è nata con un preciso obiettivo e cioè quello di riuscire a fornire al sesso femminile confortevoli reggiseni. Secondo la casa Genie circa l’80% delle donne ha grande seno, utilizza la coppa al di sopra della C, ed è seriamente preoccupata dal peso del proprio seno. Molte soffrono di torcicollo proprio per uno sbagliato reggipetto. E dal torcicollo allo stress quotidiano il passo è breve. Per questo è necessario che tutte le loro clienti conoscano il peso reale del seno. Viene da ridere a pensare che può avvicinarsi a quello degli scoiattoli.

Un bel giorno è frullata nella mente dei produttori della casa Genie di misurare il petto delle donne accostandolo, udite udite, al peso degli animali. Che cosa è successo? Che le donne hanno scoperto che le loro taglie possono accostarsi alla massa di un gatto persiano, di scoiattoli, di cuccioli di orsi, di anatre, o ancora di pappagalli. Ma la stranezza in fatto di intimo non finisce affatto qui. C’è dell’altro: a quanto pare la misura del petto per la società giapponese Genie può essere misurata anche in un altro stravagante modo.

Basta conoscere il peso del seno di una donna ed a questo, sempre secondo uno schema preciso, far corrispondere non scoiattoli, ma un tot di frittelline. Nello specifico: in cucina si possono realizzare pancake seguendo il peso del seno personale: tanta acqua quanto misura il seno. Il risultato è il seguente: alla coppa A corrisponderanno 11 pancake. A quella D: 25. Mentre alla taglia F: ben 39 frittelline. La mente giapponese geniale è nota davvero in tutto il mondo. Contro queste tabelle insorge la scienza che afferma chiaramente che non dovremmo portare il reggiseno.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati